Moto3 Portimao, Prove 2: il leader Albert Arenas batte un colpo

Albert Arenas mette il suo sigillo sulle FP2 e sulla classifica combinata del venerdì. Il leader Moto3 precede Jeremy Alcoba e Tatsuki Suzuki.

20 novembre 2020 - 14:53

Albert Arenas detta il passo nel venerdì di libere a Portimao. Il leader Moto3 lancia un chiaro segnale ai rivali, assicurandosi il tempo di riferimento nel primo giorno portoghese. Il best rookie 2020 Jeremy Alcoba chiude col secondo miglior crono, terza piazza per Tatsuki Suzuki, con Arbolino e Ogura ai margini della top ten, entrambi quindi provvisoriamente in Q2.

Secondo turno che scatta con i fratelli Fernández in tandem, mentre Masiá riparte da dove si era fermato alla fine delle FP1, ovvero al comando della classifica. Ci rimane a lungo, finché i tempi non cominciano ad abbassarsi rispetto al turno mattutino. In bella evidenza anche Alcoba, fresco Rookie dell’Anno, mentre il compagno di box Rodrigo è protagonista di una scivolata.

Sessione in cui assistiamo anche ad un quasi-contatto tra Arenas ed Arbolino, ma sul finale è proprio leader iridato Moto3 a lasciare il segno. Arriva il miglior crono del venerdì, superando all’ultimo Jeremy Alcoba per due decimi, mentre in terza piazza c’è Tatsuki Suzuki. Tony Arbolino è 8°, segue a 34 millesimi Ai Ogura.

La classifica FP2/combinata 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Herve Poncharal

Hervé Poncharal: “Tech3 in MotoGP fino al 2026”

binder motogp

MotoGP, fratelli vincenti: dai Milani ai Binder, tutti i vincitori di GP

MotoGé, Franco Morbidelli pilota Yamaha Petronas

MotoGP, Franco Morbidelli: una Yamaha factory? No, grazie