Moto3 Moto2

Moto3 e Moto2, a Valencia una nuova giornata di test

Continua il lavoro di preparazione per le squadre di Moto2 e Moto3 a Valencia: oggi in pista Prüstel GP, Marc VDS, Mandalika SAG Team e Aspar Team

1 marzo 2021 - 18:02

Moto2 e Moto3 si preparano a tornare in pista e a Valencia si è consumata un’altra giornata di test per alcune squadre del mondiale, in attesa di vederne all’opera altre domani a Portimao. Le squadre delle due categorie si sono infatti divise tra Spagna e Portogallo per preparare l’inizio del mondiale ormai prossimo. Dopo aver visto all’opera SIC58 Squadra Corse, Snipers Team, Sky Racing Team VR46 e Intact GP con il solo Tony Arbolino, oggi a Valencia in pista Prüstel GP, Marc VDS, Mandalika SAG Team e Aspar Team.

Dunque, quattro piloti Moto3 e sei per quanto riguarda la Moto2. Nella classe intermedia abbiamo potuto vivere il debutto del campione del mondo Moto3 Albert Arenas, alle prese con una moto tutta da scoprire in Aspar Team. Al suo fianco il riconfermato Aron Canet, desideroso di vivere una stagione da protagonista dopo avere conquistato il titolo di debuttante dell’anno nel 2020. Insieme a loro anche Augusto Fernández e Sam Lowes (Marc VDS), oltre a Thomas Lüthi e Bo Bendsneyder per il neonato Mandalika SAG Team.

Tornati in azione invece Ryusei Yamanaka e Jason Dupasquier per Prüstel GP, mentre Sergio García e il debuttante Izan Guevara hanno portato in pista le Moto3 del team Aspar. Una giornata importante per togliere la ruggine e riacquistare il feeling con le moto da corsa. Grande interesse per l’esordio di Guevara nel mondiale Moto3: il campione CEV 2020 ha tutte le carte in regola per sorprendere, mentre il suo compagno di squadra García affronterà la prima stagione con i colori di Aspar dopo avere militato in Estrella Galicia 0,0.

I tempi sul giro

Alla fine della prima giornata è Bo Bendsneyder a guidare il gruppo di Moto2 con 1.35.453, seguito da Sam Lowes, distante appena 69 millesimi. Il britannico torna a guidare dopo l’infortunio alla mano che ha compromesso la rincorsa al titolo sul finale della scorsa stagione. 3° tempo per Aron Canet, distante appena un decimo dalla vetta (1.35.576), seguito da Luthi e Fernández (rispettivamente 1.35.886 e 1.35.995). Giornata di apprendistato invece per l’iridato Moto3 Albert Arenas, 6° in 1.37.307.

In Moto3 è Sergio García a comandare il piccolo gruppo chiudendo in 1.40.169. Lo spagnolo precede il suo nuovo compagno di squadra: Izan Guevara è distante solo un decimo dalla migliore prestazione odierna (1.40.332). Yamanaka e Dupasquier invece sono un pelo più distanti: 1.40.967 per il giapponese, 1.41.625 per il pilota svizzero. Per quest’ultimo giornata importante per ritrovare il feeling e un set-up su cui lavorare domani, mentre Ryusei è fiducioso di migliorare dopo un primo giorno complicato a causa del vento.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Paco Diaz/Prüstel GP

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bagnaia motogp

MotoGP GP Portimao, Prove 2: svetta Bagnaia, Marc Marquez in top ten

MotoGP, Andrea Dovizioso nel box Aprilia

MotoGP, Dovizioso-Aprilia: progetto chiaro, contratto e wild card

rodrigo moto3

Moto3 GP Portimao, Prove 2: Gabriel Rodrigo prima della pioggia