21 Giugno 2022

Moto3: Dennis Foggia, il ritorno sul podio come punto di ripartenza

Al Sachsenring Dennis Foggia è tornato sul podio dopo qualche gara complessa. Ad Assen bisogna confermarsi.

dennis foggia moto3

Il secondo posto al Sachsenring ha segnato l’inizio della risalita? Certo Dennis Foggia se lo augura dopo qualche gara complicata. L’approdo nel Mondiale Moto3 in Europa non gli ha giovato particolarmente, in particolare con i tre zeri in cinque gare nel Vecchio Continente. Da leader della categoria, eccolo scendere indietro, con il duo Aspar Team già impegnato nelle prime prove di fuga. Ora bisogna tirare fuori gli artigli per ricucire il distacco e non lasciarsi sfuggire di nuovo la possibilità di lottare per il titolo Moto3. La prima occasione di conferma arriva tra pochi giorni al TT Circuit Assen, su cui ha vinto l’anno scorso.

La stagione Moto3 finora

È una prima parte strana, possiamo tranquillamente definirla a due facce. Dennis Foggia è settimo in Qatar, seguono poi una bella vittoria e due podi, poi in Europa qualcosa si spezza. È 8° in Portogallo, segue il “tradizionale” zero a Jerez, sequenza ininterrotta dall’esordio nel 2018. In Francia ha chiuso 4°, arrivano poi due sfortunati ritiri, infine al Sachsenring ecco il primo podio europeo del 2022. Sono tre zeri però piuttosto pesanti per chi ha iniziato mettendo nuovamente nel mirino il titolo Moto3… Sergio García e Izan Guevara invece hanno messo il turbo fin da subito. Un solo zero a testa, top 8 nelle loro gare “peggiori”, entrambi con tre vittorie e tre podi. Ora i due sono separati tra loro da soli 7 punti, mentre Foggia è a -51 dal leader Moto3…

Ritorno sul podio

Da dire che nella prima parte di 2021 la sua situazione era anche peggiore contro Pedro Acosta. La risalita è decisamente possibile, l’intensa battaglia vinta solo all’ultima curva contro García al Sachsenring dev’essere un punto di ripartenza dopo qualche gara da dimenticare. La stagione è ancora lunghissima e non bisogna più sbagliare contro l’agguerrita coppia d’assi schierata dal team di Jorge Martínez. “Era una gara in cui dovevamo assolutamente prendere punti” ha sottolineato Foggia dopo la tappa tedesca. “Sono rimasto concentrato e finalmente sono tornato sul podio.” Portando a casa 20 punti preziosi. Mancano 11 GP, il sogno Moto3 è ancora possibile.

Foto: motogp.com

Lascia un commento