moto2 vietti sky vr46

Moto2, test a chilometraggio limitato. “Programma in base a questo”

Classe intermedia del Motomondiale in azione per tre giorni di test in Qatar. Ma tutti i team hanno un limite per quanto riguarda il motore.

20 marzo 2021 - 12:48

Sono scattati i test ufficiali Moto2 che precedono il primo GP del 2021. Ma già dalla prima giornata si sono visti turni nulli, anzi nello specifico le FP1 ha visto la maggioranza dei piloti fermi ai box. Idem in questo ventoso sabato di test, come si vede nella classifica in basso. Come mai? Semplicemente è una strategia che i team hanno dovuto adottare a causa del chilometraggio limitato imposto da ExternPro. I ragazzi della classe intermedia infatti hanno un solo motore Triumph 765cc sia per i tre giorni di test che per i primi due eventi stagionali.

“Possiamo fare solo pochi giri al giorno” aveva ammesso il rookie Celestino Vietti alla fine del primo giorno (nel video in alto). Lo conferma anche il suo team. “Abbiamo un massimo di 600 km nei tre giorni. Sono circa 36 giri al giorno, con tre turni” ci hanno fatto sapere da Sky Racing VR46. “Motivo per cui saltiamo sempre la prima sessione e metà della seconda. Abbiamo dovuto fare il programma in base a questo.” Un discorso che vale per tutte le squadre della classe Moto2, che hanno dovuto rivedere i propri piani con questo scopo.

Non dobbiamo sorprenderci quindi per i soli quattro piloti in pista nel primo turno del venerdì. Anzi, nella giornata odierna la sessione di apertura ha visto in pista il solo Stefano Manzi, per una decina di giri. Tornano utili quindi i tanti test privati svolti prima di arrivare a Losail, soprattutto per gli otto rookie, che più di tutto hanno bisogno di macinare chilometri in sella ad una moto nuova. Lavoro quindi che si concentra soprattutto nel turno ‘utile’, il terzo, circa nello stesso lasso di tempo delle qualifiche dei prossimi GP.

Il primo turno di giornata

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Sandro Garbo celebra Rossi in fumetto “Il mio Vale regala sorrisi”

brad binder motogp

MotoGP, Brad Binder miglior KTM: “Quasi con il gruppo del podio”

canet moto2

Moto2: Aron Canet, l’emozione del primo podio in classe intermedia