biesiekirski moto2

Moto2: Piotr Biesiekirski, seconda occasione mondiale a Barcellona

Piotr Biesiekirski, esordio con caduta finale. Il giovane polacco pronto al secondo round in Catalunya. Janssen: "È stato il battesimo del fuoco. A Barcellona conosce già la pista."

22 settembre 2020 - 11:05

Ci è mancato davvero poco perché Piotr Biesiekirski riuscisse a completare il suo primo Gran Premio Moto2. Per la precisione meno di due giri, ma un piccolo errore ha portato ad una sfortunata caduta ed al ritiro anticipato. Il giovane polacco però ha subito una seconda occasione: con Raffin KO a tempo indeterminato, NTS RW Racing GP lo schiera nuovamente nell’evento in Catalunya. Una bella opportunità per il 18enne, che già conosce la pista per le esperienze nel CEV e quindi può puntare ad importanti passi avanti.

“Mi mancavano solo cinque chilometri…” ha commentato Biesiekirski a gara conclusa. “Avremmo raggiunto gli obiettivi prefissati per il fine settimana. La domenica è stata davvero intensa, ma siamo riusciti a compiere costanti progressi. In gara ho migliorato il tempo delle qualifiche ed il ritmo è andato sempre meglio, fino a quell’errore alla curva 14 del penultimo giro.” C’è un po’ di delusione, ma punta già a rifarsi. “Anche questo fa parte del processo di apprendimento. Ora cerchiamo di fare meglio a Barcellona.”

“Non è facile essere gettato di colpo nella fossa dei leoni” ha sottolineato il team manager Jarno Janssen. “È stata una gara complessa, con ben tre ripartenze, ma Piotr ha svolto davvero un gran lavoro. Ogni volta che è sceso in pista è riuscito a migliorarci. Un vero peccato che non sia riuscito a concludere la gara, ma è stato il battesimo del fuoco.” Tra pochi giorni si corre di nuovo, stavolta a Barcellona. “È una pista che conosce molto bene per averci già corso nel CEV: questo sicuramente farà la differenza.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

quartararo motogp

MotoGP Teruel, Quartararo per la rivincita: “Sappiamo dove migliorare”

arenas moto3

Moto3: Arenas vs Ogura vs Vietti, il punto sulla top 3 mondiale

mcphee moto3

Moto3 UFFICIALE John McPhee e Petronas ancora insieme nel 2021