lowes moto2 brno

Moto2, Lowes 2° a Brno: “Non ne avevo abbastanza per Bastianini”

A Brno Sam Lowes interrompe il lungo digiuno e torna sul podio in Moto2. "Bello tornare a lottare davanti. Bastianini molto bravo."

10 agosto 2020 - 16:04

C’è voluto parecchio, visto che era a secco da Aragón  2016, ma ecco che Sam Lowes torna ad occupare un gradino del podio in Moto2. Il pilota britannico, passato quest’anno a EG 0,0 Marc VDS, riesce a centrare il primo obiettivo stagionale dopo tre prime file consecutive. Un’iniezione di fiducia dopo annate non facili, con anche una parentesi MotoGP deludente. L’iridato Supersport 2013, assente nel primo GP per un infortunio ad una spalla, sta ora tornando a lottare per le posizioni di testa e con questo 2° posto risale in quarta piazza iridata.

“Bello tornare di nuovo a lottare davanti!” ha dichiarato Sam Lowes a gara conclusa. “Mi sono sentito molto bene per tutto il weekend. In gara però non ne avevo abbastanza per Bastianini: lui manteneva un ritmo molto costante, mentre io ho commesso qualche errore. Ma lui è stato davvero molto bravo: arrivava dal gran risultato di Jerez, ma anche a Brno ha corso bene.” Ricordiamo però che sul finale ha cercato di insidiare il rivale, seppur senza successo. Il divario era difficile da colmare e Lowes soffriva di più in alcuni punti della pista.

Il britannico guarda poi i lati positivi della sua gara. “Ringrazio la squadra: in ogni sessione la moto migliora ed il feeling è sempre ottimo. Qualcosa che mi è mancato negli anni scorsi.” Soddisfatto del risultato anche il team manager Joan Olivé, che festeggia così il primo podio stagionale della squadra. “Sam se lo meritava” ha sottolineato. “Ha disputato un gran weekend, spingendo costantemente e mantenendosi nelle prime posizioni in tutti i turni. Il ritmo in gara è stato il risultato del suo duro lavoro svolto nei giorni scorsi.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Matteo Flamigni telemetrista di Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi e Matteo Flamigni: “Insieme da 17 anni”

ramirez moto2 jerez

Moto2 Jerez: Marcos Ramírez chiude i test al top, esordio per Vietti e Arbolino

poncharal oliveira motogp

MotoGP, Poncharal a Oliveira: “Non credo a quello che hai fatto!”