dalla porta moto2 test jerez

Moto2, Lorenzo Dalla Porta: “È la prima volta su una moto ‘grande’”

Lorenzo Dalla Porta ha chiuso da poco i primi test ufficiali con la Moto2. "Più difficile di quanto pensassimo, è un grande cambiamento."

24 febbraio 2020 - 16:38

Tra i piloti all’esordio quest’anno nella categoria intermedia c’è anche l’iridato Moto3 Lorenzo Dalla Porta. Il pilota di Montemurlo, ingaggiato da Italtrans Racing, ha appena completato i primi tre giorni di test ufficiali a Jerez. Dopo quanto fatto nel 2019, chiaramente avrà grande attenzione su di sé, ma il passaggio di categoria non è mai semplice. Ha chiuso con il 28° (penultimo) crono assoluto, a quasi due secondi dal migliore Lüthi.

“Al momento è un po’ più difficile di quanto ci aspettassimo” ha ammesso Lorenzo Dalla Porta. “Dobbiamo però continuare a provare senza sosta, imparando il comportamento della moto e di tanti altri aspetti. Per me è la prima volta su una moto ‘grande’, non ho mai guidato né una Moto2 né una 600. Davvero un grande cambiamento per me. Ci stiamo allenando tanto e le mie sensazioni in sella alla KALEX migliorano ad ogni uscita.”

“C’è stato anche un piccolo incidente a Jerez, ma senza conseguenze.” Nella seconda giornata infatti è stato uno dei ragazzi protagonisti di una caduta, da esordiente. L’inizio di stagione ormai è davvero vicino: a breve ecco gli ultimi test ufficiali in Qatar, prima del GP inaugurale da disputare proprio su quel tracciato. “Tra pochi giorni avremo di nuovo la possibilità di provare, stavolta a Losail” ha continuato il campione Moto2 in carica. “Puntiamo a compiere importanti passi avanti.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP rain cover

MotoGP, la tecnica: come ci si adatta alle diverse condizioni meteo?

dominique aegerter motoe

Dominique Aegerter: “I migliori in MotoGP? Márquez e Rossi”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: ipotesi rinnovo e risposta a Nonna Lina