Moto2, Jerez: Prove 3, Remy Gardner chiude in testa

Remy Gardner in testa alla classifica nelle FP3, seguito da Alex Márquez e Sam Lowes. In Q2 Bulega, Di Giannantonio, Baldassarri, Bastianini, Marini e Corsi.

4 maggio 2019 - 11:49

Tempi particolarmente rapidi in questa terza ed importante sessione di libere, tanto da avere il nuovo record della pista. Ci pensa Remy Gardner, il più rapido con un 1:41.393, seguito da Alex Márquez e Sam Lowes, ma in totale sono ben 14 i piloti che hanno girato al di sotto del precedente record. Tra i qualificati alla Q2 i rookie Bulega e Di Giannantonio, Baldassarri, Bastianini, Marini e Corsi.

Da segnalare l’assenza di Khairul Idham Pawi (Petronas Sprinta Racing), il cui fine settimana si è già concluso. Protagonista di una caduta nella prima giornata di libere, ha riportato la frattura nel quinto dito della mano destra. Dichiarato non idoneo per continuare, verrà operato nella giornata odierna a Barcellona. Tornando in pista, nei primi minuti del turno registriamo la caduta di Manzi, scivolato alla curva 10.

In pochi giri viene abbattuto il miglior giro assoluto registrato venerdì da Navarro (1:41.819): ci pensa Lowes, stampando un 1:41.559 e prendendo la testa della classifica. Fa ancora meglio Márquez, che lima di 57 millesimi il crono del pilota britannico portandosi al comando. La classifica definitiva però è ancora tutta da scrivere, visto che gli ultimi minuti sono sempre particolarmente combattuti.

Continua il fine settimana difficile di Baldassarri, alla terza scivolata in tre turni, ma cade sul finale anche il rookie Martín. Sarà Remy Gardner a chiudere questo turno con il miglior crono, precedendo Alex Márquez, Sam Lowes e Jorge Navarro. Riescono a qualificarsi per la Q2 anche il rientrante Nicolò Bulega, Fabio Di Giannantonio, Lorenzo Baldassarri, Enea Bastianini, Luca Marini e Simone Corsi.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Scott Redding

Scott Redding: “Non avrò altre possibilità in MotoGP”

motogp podium catalunya

MotoGP, Joan Mir: “Fabio, ancora un giro e ti prendevo!”

binder ktm motogp

MotoGP: Binder vs Márquez vs Lecuona, la lotta tra rookie dopo 8 GP