Moto2, Assen: Gran Premio finito per Dimas Ekky Pratama

Dimas Ekky Pratama non idoneo per lesioni dopo la caduta nelle FP1. Stefano Manzi, che ha provocato l'incidente, è sotto investigazione.

28 giugno 2019 - 15:29

Poca fortuna per Dimas Ekky Pratama, caduto nel corso della prima sessione di prove libere. Il pilota indonesiano ha riportato lesioni craniche, toraciche ed addominali, in particolare del primo tipo (è rimasto incosciente per 40 secondi!). Il Gran Premio dei Paesi Bassi per lui si è già concluso. Stefano Manzi, che ha provocato la caduta, è sotto investigazione.

Il violento incidente che ha visto protagonista il pilota Honda Team Asia (a terra dopo il contatto con l’italiano) aveva destato molta preoccupazione, portando alla bandiera rossa. Come accennato all’inizio, Pratama infatti era rimasto a terra incosciente per circa 40 secondi, tornando poi in sé prima di essere portato in ospedale in ambulanza.

Il dottor Angel Charte ha parlato di lesioni neurologiche forse lievi, anche se sottolinea come l’impatto alla testa sia stato importante. Pratama ha lamentato dolori a gomito sinistro e ginocchio destro, ma verrà sottoposto ad ulteriori esami anche alla testa ed al torace.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

rins motogp

MotoGP, Alex Rins cerca la svolta: “Dimenticare Misano, Barcellona è speciale”

MotoGP, Maverick Vinales-Joan Mir-Pol Espargarò sul podio di Misano

MotoGP, Maverick Vinales a Misano: “Cos’ha fatto Valentino Rossi?”

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Lin Jarvis sui motori: “Abbiamo ridotto le prestazioni”