Kiara Fontanesi, WMX

WMX Trentino: Kiara Fontanesi 2° ma non basta, Courtney Duncan Mondiale

Courtney Duncan ha vinto il Mondiale motocross femminile, Kiara Fontanesi chiude con uno spettacolare secondo posto di manche

31 ottobre 2020 - 16:06

Niente da fare per Kiara Fontanesi, è Courtney Duncan a laurearsi campionessa mondiale di motocross. E’ il secondo titolo consecutivo per la 24enne neozelandese della Kawasaki. Partendo con 16 punti di ritardo in classifica, Kiara Fontanesi ha dato tutto per provare a ribaltare l’inerzia di un campionato pesantemente indirizzato da gara 1. La parmense, sei titoli all’attivo, ha rincorso per tutta la gara l’olandese Nancy van der Ven. Avrebbe probabilmente vinto la manche se all’ultimo giro non fosse stata “stoppata” da una doppiata: la fuggitiva ha preso il largo e per Kiara non c’è stato altro da fare che finire seconda. La Duncan ha risolto la pratica parcheggiandosi in un comodo terzo posto. Ha chiuso il Mondiale a pari punti con la van der Ven, aggiudicandosi il titolo per il maggior numero di successi: sei contro due.

Gara 1 la sentenza

Il WMX (Mondiale motocross femminile) quest’anno si è disputato in appena cinque round e com’è ormai tradizione tutto si è deciso all’ultimo tuffo. Nel decisivo GP Trentino ad indirizzare le sorti del campionato è stata gara 1 segnata da un groviglio alla prima curva che ha coinvolto anche la nostra Kiara Fontaesi. La successiva rimonta si è fermata in sesta posizione. Courtney Duncan, vincendo la corsa, aveva già messo l’ipoteca sul bis iridato.

Grazie comunque Kiara!

Per Kiara Fontanesi, 26 anni, il quarto posto Mondiale, con un successo all’attivo, è comunque un ottimo risultato. In questo 2020 è infatti tornata alle corse dopo un anno di stop per la gravidanza, dunque si trattava di un rodaggio in vista della prossima stagione. L’assalto al settimo titolo iridato è soltanto rimandato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

tony cairoli mxgp

Tony Cairoli, nuova sfida a quattro ruote al Tuscan Rewind 2020

Gajser Cairoli MXGP

MXGP, Tim Gajser: “Cairoli un campione, 35 anni e sempre al top”

mxgp

MXGP: Tutte le novità del calendario (provvisorio) del Mondiale 2021