Motocross, Kiara Fontanesi

WMX Loket: Kiara Fontanesi 7^ tra rimonte e cadute, Duncan vola

Primo round WMX a Loket con doppietta della campionessa Courtney Duncan. Non proprio fortunata Kiara Fontanesi, che chiude in 7^ piazza. Ecco com'è andata.

24 luglio 2021 - 17:28

Sabato in Repubblica Ceca nel segno di un solo nome. Courtney Duncan conquista pole position ed entrambe le vittorie nelle due gare disputate. Certamente non poteva esserci miglior inizio per la difesa del titolo della campionessa WMX in carica. Sul podio del GP con lei ci sono Shana van der Vlist e Larissa Papenmeier. Non proprio dei migliori invece l’inizio di stagione 2021 per Kiara Fontanesi, protagonista di qualche episodio sfortunato che ha condizionato entrambe le sue gare a Loket. Ecco com’è andata.

Gara 1: vola Duncan, Fontanesi 6^ in rimonta 

Ottimo scatto per l’iridata in carica Duncan, che dopo la pole position in mattinata comincia al meglio la prima corsa della stagione 2021. Non mancano invece svariati problemi di cadute e conseguente ‘traffico’ nelle primissime curve che coinvolgono varie protagoniste, come la vice-campionessa Van De Ven, Papenmeier (3^ nel 2020) e Fontanesi (4^ l’anno scorso). Tutt’e tre precipitano fuori dalle prime 30, serve una rimonta importante… A referto per la nostra portacolori una scivolata una volta tornata in top ten, un intoppo che le fa perdere del tempo. In testa invece c’è poca storia: Courtney Duncan scappa molto presto, mettendo a referto senza difficoltà il primo successo dell’anno con ampio margine sulle inseguitrici. La campionessa neozelandese infatti precede di parecchio (oltre 20 secondi!) un duo dei Paesi Bassi, ovvero Shana van der Vlist 2^ e Lynn Valk 3^ al traguardo. C’è ben più battaglia invece dietro al trio del podio ed a Verstappen stabilmente 4^. Van De Ven, Fontanesi e Papenmeier in rimonta si contendono la quinta piazza fino alla fine, prima di chiudere in quest’ordine.

Gara 2: Duncan bis, Fontanesi sfortunata 

Dopo il nettissimo trionfo ottenuto nella prima corsa di giornata, Duncan vuole completare l’opera. Papenmeier piazza l’holeshot, ma l’iridata in carica ci mette decisamente poco per portarsi al comando della corsa. Partenza decisamente migliore per Fontanesi, sesta dopo aver passato indenne quelle prime curve che hanno condizionato la sua prima corsa. In breve tempo è in zona podio, senza farsi mancare un rischio contatto con Van der Vlist che la precedeva, prima di avere la meglio. Gara finita? Ci vuole un po’ di più, ma infine ecco che Duncan riesce a darsi alla fuga anche in questa seconda corsa. Le agguerrite Papenmeier e Fontanesi tentano il riavvicinamento, ma la campionessa in carica non si batte a Loket: ecco quindi la doppietta sulla pista ceca nonostante una scivolata nei giri finali. Non poteva esserci inizio migliore per la difesa del titolo! Non è fortunata invece la nostra portacolori, a contatto con un’altra pilota: cade e perde così il podio (era seconda in quel momento), ma riparte e chiude la corsa in ottava posizione. Seconda piazza finale per Larissa Papenmeier, terza è Nancy Van De Ven.

La classifica del GP 

Il doppio trionfo di Courtney Duncan chiaramente non lascia alcun dubbio sulla vincitrice di questo primo evento della stagione WMX 2021. Shana van der Vlist chiude sul secondo gradino del podio overall, terza piazza per Larissa Papenmeier. Per quanto riguarda la nostra Kiara Fontanesi, sabato ceco concluso con il 7° posto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp motocross sardegna

MXGP Sardegna, Cairoli-Guadagnini alla carica: gli orari TV/streaming

Antonio Cairoli KTM MXGP

Tony Cairoli, stop a fine 2021! Cala il sipario su una carriera MXGP stellare

Motocross, MXGP

Motocross: Cambia il calendario, i 5 GP finali si correranno in Italia