National MX: Adam Cianciarulo finalmente campione!

Dopo tanta sfortuna e qualche errore, Adam Cianciarulo conquista un titolo laureandosi campione nella 250 mentre il suo futuro compagno Eli Tomac vince ancora

25 agosto 2019 - 0:12

Tutta la pressione dopo la clamorosa sconfitta nel Supercross era su Adam Cianciarulo ma questa volta il lieto fine è arrivato. Il pilota del team “Pro Circuit Kawasaki” ha vinto il titolo del National nella classe 250, festeggiando al meglio il suo approdo per la stagione 2020 nel Supercross sempre con la “verdona”. Per Kawasaki si chiude una stagione nel outdoor fenomenale, con il successo di Eli Tomac nella top classe e il 15° titolo nella classe 250. Nessun costruttore ha mai raggiunti numeri di questo tipo. La gara all’IronMan è stata vinta da Dylan Ferrandis, davanti al compagno di squadra Justin Cooper e appunto ad Adam Cianciarulo.

TOMAC CHIUDE IN BELLEZZA

Dopo aver vinto il terzo titolo consecutivo nel National, Eli Tomac chiude alla grande la sua stagione con la vittoria anche all’IronMan. L’americano della Kawasaki ha avuto la meglio su Ken Roczen, che grazie a questo risultato ha chiuso la stagione come vice-campione. Il tedesco ufficiale Honda ha approfittato dello zero nella seconda manche di Marvin Musquin, vincitore in gara 1 e vittima successivamente di una caduta piuttosto seria alla partenza senza però gravi conseguenze. Altro podio per Zach Osborne che ora potrà concentrarsi a pieno sul Nazioni ad Assen a fine Settembre. Chiude con uno splendido quarto posto l’esperienza in Kawasaki Joey Savatgy, uomo mercato nelle prossime settimane.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Glen Coldenhoff

MXGP 2019: la rivincita degli “altri”

Jeffrey Herlings

MXGP Cina: Herlings chiude la stagione davanti a tutti

Glenn Coldenhoff, China MXGP

MXGP Cina, gara 1: Glenn Coldenhoff resiste a Jeffrey Herlings