Italia

MXoEN 2019: i nostri ragazzi conquistano la pole position!

Grande qualifica per l'Italia al "Motocross delle Nazioni Europee" con la pole position conquistata davanti alla Danimarca mentre le ragazze partiranno decime

6 ottobre 2019 - 11:22

E’iniziato nel migliore dei modi per l’Italia il “Motocross delle Nazioni Europee” in corso a Danzinca, in Polonia. Nella competizione maschile, i ragazzi azzurri hanno ottenuto la pole position dopo l’11°posto assegnato dalla procedura del ballot per la manche di qualifica. Le ragazze, partite dalla quarta posizione scatteranno invece dalla decima piazza.

GRANDI PROTAGONISTI

Le qualifiche hanno visto la Maglia Azzurra protagonista con i ragazzi, che hanno conquistato la pole position dopo due manche positive. Nella lotta in cui hanno corso insieme le classi 125 e 250, Morgan Lesiardo ha ottenuto la top 5 a soli due secondi dal terzo posto mentre Andrea Roncoli è classificato 20 °. Vittoria al danese Mikkel Haarup. Davvero positiva la prestazione di Valerio Lata, 2 ° posto nella manche riservato agli 85 cc non lontano dal vincitore, il lettone Karlis Reisulis. Ottima anche la prova di Matteo Luigi Russi, capace di guadagnare la terza posizione. Grazie ai risultati conseguiti, l’Italia si è imposta nelle qualifiche totalizzando 10 punti davanti a Danimarca e Spagna, limiti a quota 12 e 30 lunghezze.  A rappresentare l’Italia a livello femminile sono Francesca Nocera e Giorgia Montini. Le ragazze azzurre hanno ottenuto gli aggiornamenti il ​​14 ° e il 21 ° posto nella qualifica vinta dall’olandese Nancy Van De Ven. 10 ° posto posizione per la squadra italiana con 35 punti; pole position alla Germania.

DAVVERO BRAVI

 Thomas Traversini, Commissario Tecnico FMI: “Oggi i nostri ragazzi sono stati davvero bravi. La Danimarca ha dimostrato il suo valore e domani sarà la squadra a cui prestare maggiore attenzione durante la durata della gara. Dovremo mantenere la concentrazione sempre molto alta. In particolare, il livello della competizione è particolarmente elevato, basti pensare che alcuni piloti hanno corso anche il Motocross delle Nazioni in Olanda. L’uso è quello di ottenere ottimi risultati in tutte le manche. Più complicata la qualifica delle ragazze, che non si trovano in un loro agio ma domani considerano la possibilità di fare meglio “.


Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MX Trofeo Regioni

Motocross Trofeo delle Regioni, vincono Lombardia e Piemonte

Tony Cairoli

Tony Cairoli in pista a Jerez per la Lamborghini World Final

Tony Cairoli

MXGP, Tony Cairoli mette nel mirino il 10° Mondiale