MXGP Cina

MXGP Cina: l’incognita della prima volta in assoluto

L'MXGP di Cina è già nella storia ma porta con se diverse incognite tra cui il tracciato, Mattia Guadagnini ci ha dato qualche informazione

13 settembre 2019 - 15:59

Nonostante la stagione sia al termine e c’è poco da dire e scrivere, l’incognita Cina per quanto riguarda il mondiale di motocross è reale. Per la prima volta, precisamente a Shangai, le ruote tassellate correranno in territorio cinese per un avvenimento che comunque è già storico.

PISTA STRANA

Ovviamente sarà interessante capire su che tipo di tracciato saranno impegnati i piloti della classe MXGP e MX2. Il terreno dovrebbe essere particolarmente morbido e si potrebbero formare diversi “canali” durante le gare. Abbiamo “intercettato” via social Mattia Guadagnini, campione in carica della classe EMX125 che insieme ad Alberto Forato sarà impegnato nella MX2 con l’Husqvarna del team Maddii Racing per chiedergli informazioni sulla pista.

” La pista è un po strana ma bella” ha detto Guadagnini. ” Ci sono tanti saltoni e sembra particolarmente veloce”. 

LA DIRETTA WEB

Qui di seguito tutti gli orari e la programmazione TV: vi ricordiamo che il videopass ufficiale è l’unica possibilità per vedere tutto il Mondiale, tutti i GP, tutto in diretta, tutte le categorie. Per non perdere neanche un istante di emozioni puoi collegarti a questo link.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mitch Evans

MXGP 2020: Evans e Van Horebeek in lizza per un posto in HRC

MXGP, Jeremy Van Horebeek

MXGP: la piccola evoluzione della Honda di Van Horebeek

Glen Coldenhoff

MXGP 2019: la rivincita degli “altri”