Leon Haslam, Superbike

Superbike: Kawasaki taglia Leon Haslam, torna nel BSB?

L'ex viceiridato scaricato dalla Kawasaki ufficiale. Il futuro è incerto: prende sempre più quota l'ipotesi ritorno al BSB, vinto nel 2018

8 ottobre 2019 - 9:59

Adesso è ufficiale: Leon Haslam non continuerà l’avventura Superbike nel team ufficiale Kawasaki a fianco di Jonathan Rea. Il suo posto verrà rilevato da Alex Lowes, che si è accordato da tempo ma dev’essere ancora annunciato. Nei piani, l’ex vice iridato (2010 con la Suzuki) sarebbe dovuto restare comunque nell’orbita Kawasaki, passando al team satellite di Manuel Puccetti, orfano di Toprak Razgatlioglu ingaggiato da Yamaha. Ma la formazione reggiana, perso l’appoggio degli sponsor turchi, adesso ha un primario problema di copertura del budget. Puccetti sperava che Kawasaki Europe coprisse l’operazione Haslam, ma non succederà.

LEON DESTINAZIONE BSB?

Il comunicato ufficiale rilasciato questa mattina dalla filiale europea della marca di Akashi ha il sapore del commiato. Difficilmente Leon Haslam ritroverà posto nel Mondiale. Per cui prende sempre più quota l’ipotesi di rivederlo al via del British Superbike, probabilmente con la stessa Kawasaki che a detta del manager Jack Valentine in questa stagione 2019 non ha avuto il pilota adatto per sfidare il trio Ducati Redding-Brookes-Bridewell che sta dominando in lungo e in largo con la V4R. Il prossimo week end il Mondiale corre a El Villicum, in Argentina: qui gli orari in pista e i collegamenti tv.

BILANCIO NON POSITIVO 

Leon Haslam finora ha ottenuto due podi nel Mondiale, a Phillip Island e Misano. Occupa il sesto posto in classifica, troppo poco per puntare alla riconferma. “Spero che Leon Haslam possa rimanere con la famiglia Kawasaki e possa utilizzare il miglior materiale disponibile” lascia la porta aperta il responsabile di KRT, Guid Roda.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Leon Camier

Superbike 2020: Leon Camier vicinissimo a Ducati Barni

superbike motul qatar

Superbike: MOTUL Main Sponsor dell’ultimo round in Qatar

Superbike, Toprak

Superbike: Toprak sarà così veloce anche con la Yamaha?