Superbike, Misano

Superbike: Gli orari dei test a Misano, ingresso a 5 €

Grande attesa a Misano per la due giorni di test Superbike a cui parteciperanno tutti i top team. Pirelli porta quattro gomme posteriori evoluzione

28 maggio 2019 - 19:15

La Superbike torna a scaldare i motori a Misano con due giornate di test in preparazione alla seconda parte della stagione. Tutti i top team saranno presenti, a soli dieci giorni dal sesto round che si correrà a Jerez (Spagna). Ovviamente l’attenzione degli appassionati italiani è già rivolta al round successivo, che si correrà proprio a Misano il 21-23 giugno. Qui i biglietti.

NOVITA’ PIRELLI

Il fornitore unico ha portato a Misano quattro nuove soluzioni posteriori, che potrebbero essere disponibili dal round di Donington (6-7 luglio) in avanti. Le allocazioni per Jerez e Misano sono già definite, adesso i tecnici dell’azienda milanese sperano di avere indicazioni utili dai piloti in modo da avviare la produzione. Che si tratti di collaudi molto importanti è indicato dalla presenza in pista del responsabile sviluppo ingegnere Giorgio Barbier e dal consistente  spiegamento di mezzi.

GLI ORARI DEI TEST

Le sessioni di entrambe le giornate osserveranno i seguenti orari: 09-13 e 14-18. Meteo: questo mese di maggio così perturbato rischia di complicare il lavoro delle squadre presenti. Per mercoledi la possibilità di pioggia è data al 60%, previsioni incerte anche per la giornata successiva. La possibilità di poter girare sul bagnato però non dispiace affatto ai protagonisti del Mondiale, che finora non hanno mai gareggiato quest’anno in condizioni di bagnato. Fari puntati sulla Ducati, che prosegue lo sviluppo della V4R con il leader Mondiale Alvaro Bautista, e sulla Kawasaki: Jonathan Rea ha rivelato che a Misano proverà parecchie evoluzioni (qui i dettagli).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike: Yamaha 2020 solo per Toprak e van der Mark

Scott Redding

Superbike: Scott Redding “Ducati ha tutto per vincere”

Raffaele De Rosa

Supersport: Super team MV Agusta, resta Raffaele De Rosa