Superbike: Max Biaggi “Vittorie come queste mai casuali”

Il leader del campionato alla quarta doppietta 2010

27 giugno 2010 - 15:52

E’ un momento d’oro questo per Max Biaggi. Dopo la doppietta di Miller Motorsport Park, ecco arrivare quella sul circuito di Misano Adriatico. Una domenica di gare dominata dal pilota Aprilia Alitalia e il modo migliore di festeggiare il trentanovesimo compleanno (compiuto ieri).I 37 punti di vantaggio che ora il “Corsaro” detiene sull’inseguitore Leon Haslam, è il miglior biglietto da visita per presentarsi al prossimo round in programma a Brno tra due settimane, un circuito che Biaggi ama particolarmente. Il quattro volte campione del mondiale 250 ha speso parole d’affetto per tutto il suo team ed i fan che lo sostengono in questa sua impresa.

“In un campionato così duro ed equilibrato”, ammette Max Biaggi, “le vittorie si sudano tutte. In gara 2, a dire il vero, ho forse guidato un po’ sopra le righe, rischiando fin troppo. Ma del resto chi non rischia non raccoglie!

Questa gara rappresentava per noi un momento cruciale per noi e per la nostra stagione, ne usciamo a testa alta; come sempre devo ringraziare di cuore tutti: dai ragazzi del team ai nostri tifosi.

Vittorie come queste non sono mai casuali e queste in particolare sono merito di una grande famiglia che lavora per un obiettivo unico.”

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Can Oncu

Superbike, ad Aragon il 17enne Can Oncu assaggia la top class (VIDEO)

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea può fare la differenza anche ad Aragon?

Superbike, Alex Lowes

Superbike: Test Aragon giorno 2, tempi alle 13:30 Il guizzo di Alex Lowes