Superbike: Max Biaggi è già Campione del Mondo 2010

Fuori gioco Leon Haslam, Biaggi e Aprilia campioni

26 settembre 2010 - 12:03

A dodici giri dal termine di Gara 2 a Imola Max Biaggi è diventato ufficialmente Campione del Mondo Superbike 2010, complice il ritiro per la rottura del propulsore della Suzuki GSX-R 1000 di Leon Haslam. Il “Corsaro” in quel momento si trovava in quarta posizione in piena lotta con Haga e Sykes per il podio alle spalle del fuggitivo Carlos Checa, ma comunque davanti a Leon Haslam.

Un risultato che poteva andar comunque bene al pilota della Aprilia, ma il ritiro di Haslam ha aperto le porte al primo trionfo tutto italiano nel Mondiale Superbike in 22 anni di storia.

Max Biaggi è così Campione del Mondo Superbike 2010 insieme alla Aprilia per un “trinomio” tutto italiano con pilota, moto, pneumatici (Pirelli, monogomma del campionato), senza scordarci di sponsor quali Alitalia e Eni.

Per Biaggi è il quinto titolo mondiale nella propria personale carriera dopo i successi conseguiti in 250cc dal 1994 al 1997, tre con Aprilia, uno con Honda prima di passare alla 500cc/MotoGP dove è stato tre volte vice-campione del mondo (1998, 2001 e 2002).

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Che bello finire davanti a Toprak!”

Scott Redding, Superbike

Superbike Argentina Gara 2: Redding ruggisce, Rea tiene vivo il Mondiale

Superbike Argentina 2021

LIVE Superbike Argentina/gara-2: vince Redding, Rea davanti a Toprak