Valentino Rossi 6° nella prima manche della 12 Ore del Golfo

Valentino Rossi, Alessio Salucci e Luca Marini chiudono al 6° posto la prima parte della 12 Ore del Golfo. Il trio italiano svetta in Pro-Am.

14 dicembre 2019 - 13:55

Valentino Rossi, Alessio Salucci e Luca Marini chiudono la prima parte della 12 Ore del Golfo al sesto posto. L’Audi R8 LMS / Attempto Racing di Christopher Mies, Dries Vanthoor e Rinat Salikhov chiudono in testa dopo 159 giri coperti. Prima che uscisse la safety car, la gara era guidata dalla Mercedes-AMG GT3 / HTP Motorsport di Maxi Götz, Dominik Baumann e Al Zubair Al Faisal. La squadra tedesca è stata costretta a fare una quinta fermata di carburante a 2 minuti dalla fine.

L’equipaggio Monster VR46 Kessel di Valentino Rossi ha sempre oscillato fra la settima e la sesta piazza, ma svetta prima nella categoria Pro-Am. Buona la prova di Luca Marini che ha guadagnato secondi preziosi a metà sessione. L’esordio del Dottore al volante della Ferrari 488 GT3 è iniziato bene. Ha inizialmente perso due posizioni nel giro di apertura, ma durante il suo periodo di un’ora ha combattuto dietro il #88 GT Cup 1 Dragon Racing Lamborghini Super Trofeo e # 7 Dinamic Motorsport Porsche 911 GT3 R.

Grazie a un errore di Rahel Frey del team Iron Lynx Ferrari GT3, Valentino Rossi ha guadagnato una posizione e consegnato al compagno di squadra Luca Marini che è salito di un altro posto fino al quinto posto alla fine delle prime due ore. Si ritorna in pista alle 14:30 per la seconda manche di 6 ore. Per vedere i risultati della prima parte della 12 Ore del Golfo clicca QUI.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Lin Jarvis

MotoGP, Valentino Rossi: i retroscena del contratto con Yamaha e Petronas

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: “Pensavo che Lin Jarvis volesse licenziarmi”

MotoGP, Franco Morbidelli e Valentino Rossi

Franco Morbidelli: “Complimenti a Valentino, sarà tosto da battere”