Moto2: test a Valencia per 10 piloti, Simon il più veloce

Presenti i team della Suter e squadre del CEV

14 settembre 2010 - 1:45

Nella giornata di lunedì 13 settembre all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia diverse squadre del mondiale Moto2 hanno avuto l’opportunità di provare in vista delle prossime tappe del calendario iridato, Motorland Aragon in primis. In pista tutte le principali squadre Suter della Moto2: Aspar, Forward, Marc VDS ed il Technomag CIP, ancora in lutto per la tragica scomparsa di Shoya Tomizawa. Complessivamente sono stati 11 i piloti in pista, grazie alla partecipazione del team SAG con le Bimota e di due squadre del CEV Moto2.

Parlando dei riferimenti cronometrici Julian Simon è stato il più veloce in 1’36″8, confermando l’ottimo momento di forma tanto da staccare di ben 7 decimi Jules Cluzel (Forward Racing) e di 1″3 Hector Faubel, in sella alla Suter del Marc VDS Racing. Ritorno in sella dopo la tragedia di Misano per Scott Redding che ha percorso 53 giri con il miglior crono di 1’38″5, così come del team Technomag CIP presente con Dominique Aegerter.

In pista si è notato anche Ratthapark Wilairot con la Bimota del team Stop and Go, squadra che ha provato, seppur per soli 3 giri, Santiago Barragan, protagonista del CEV Stock Extreme (2° domenica ad Albacete).

A proposito di campionato spagnolo, velocissimo Roman Ramos con la MIR Moto2, progetto di una factory di Valencia che sta ben figurando nel CEV tanto da salire sul podio domenica ad Albacete, 3°. Ramos con MIR Racing correrà come wild card questo fine settimana al Motorland Aragon. Da segnalare anche la partecipazione ai test di Bott Power, con la propria M210 che sta proseguendo il lavoro di sviluppo con Alex Martinez in sella.

Moto2 World Championship 2010
Test Valencia, Classifica tempi

01- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – 1’36.8 (72 giri)
02- Jules Cluzel – Forward Racing – Suter MMX – 1’37.5 (75 giri)
03- Hector Faubel – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – 1’38.1 (77 giri)
04- Roman Ramos – MIR Racing – MIR Moto2 – 1’38.3 (25 giri)
05- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Singha SAG – Bimota HB4 – 1’38.4 (42 giri)
06- Ricard Cardus – Maquinza SAG – Bimota HB4 – 1’38.4 (58 giri)
07- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – 1’38.5 (53 giri)
08- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – 1’38.5 (57 giri)
09- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMX – 1’39.0 (44 giri)
10- Alex Martínez – Bott Power – Bott M210 – 1’40.2 (55 giri)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pirro motogp

MotoGP, Michele Pirro: “In Austria per aiutare Ducati e dare gas”

MotoGP, Valentino Rossi: “KTM da titolo? Assolutamente sì!”

Binder KTM Brno MotoGP

MotoGP, tecnica: I 4 anni di sviluppo KTM prima della vittoria (2/2)