Supersport: il ritorno in pista di Michele Pirro dopo l’infortunio

Gara al Nurburgring per ritrovare il ritmo in sella

14 settembre 2010 - 1:45

Al Nurburgring è tornato in pista nel World Supersport Michele Pirro, infortunatosi a Brno dove ha rimediato la frattura dello scafoide del polso destro (oltre che del naso e abrasioni al volto), costretto al forfait per la gara di Silverstone.

Il Campione italiano Supersport in carica ha sfruttato la gara del Nurburgring per ritrovare il feeling in sella alla Honda CBR 600RR del team Ten Kate, chiudendo in ottava posizione in attesa di dare il massimo per le ultime due gare stagionali di Imola e Magny Cours.

Ottavo non è certamente un buon risultato, ma senza forze e con il dolore al polso destro non è poi così male“, spiega Michele. “Dopo il via alla prima curva mi sono ritrovato chiuso da altri piloti. Gli ho dovuti passare nei giri successivi ed è stato molto difficile, in particolare in fase di staccata.

Sul finale mi sentivo sempre peggio in sella, ma la notizia positiva è che non sono caduto e ho terminato la gara. Ho ancora due settimane di tempo per poter recuperare e dare il massimo per Imola, dove spero di migliorare questo risultato“.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Che bello finire davanti a Toprak!”

Scott Redding, Superbike

Superbike Argentina Gara 2: Redding ruggisce, Rea tiene vivo il Mondiale

Superbike Argentina 2021

LIVE Superbike Argentina/gara-2: vince Redding, Rea davanti a Toprak