BSB: Tommy Hill consolida la leadership nello Showdown

Vince Gara 1 a Croft e vola in classifica di campionato

14 settembre 2010 - 1:46

Da un vantaggio di +0 su Ryuichi Kiyonari a quasi 30 punti sulla coppia HM Plant Honda. Tommy Hill non ha sbagliato nulla nella “prima” dello Showdown 2010, conquistando la vittoria di Gara 1 chiudendo alle spalle di Michael Laverty nella seconda manche. Complessivamente 45 punti importanti per la classifica frutto di una bella reazione del team Crescent Suzuki che ha risolto giusto in tempo per lo Showdown i problemi alla GSX-R 1000 del pilota inglese.

Dopo questi risultati Tommy Hill è, ovviamente, più fiducioso che mai. “Sono molto contento per come è andata in Gara 1, per la prima volta tutto è andato secondo le mie aspettative“, spiega l’ex pilota dei mondiali Superbike e Supersport. “La tattica studiata prima del via sono riuscito a metterla in pratica nel dettaglio. Ho seguito Michael (Laverty), trovando i suoi punti deboli, riuscendo a passarlo. Ho commesso un piccolo errore nel finale che mi ha costretto a difendermi nell’ultimo giro, altrimenti credo che sarei riuscito a prendere un buon margine.

In Gara 2 non sono riuscito a fare lo stesso, non ho difeso le mie linee, mi ha passato in un punto dove non me l’aspettavo. Per questo non posso esser soddisfatto al 100 %, ma sono comunque davanti a tutti in campionato e nella migliore posizione possibile. Michael è stato formidabile, questo dimostra che tutti i 6 piloti dello Showdown si meritano di esser qui a giocarsela e saranno avversari difficili da battere“.

Dopo le due gare di Croft, in vantaggio di 16 punti su Laverty e 27 su Kiyonari, Tommy Hill ha ricevuto una bella notizia: insieme al team Crescent Suzuki proverà a Silverstone, sede del prossimo evento del BSB, potendo così prendere riferimenti utili per conseguire l’obiettivo campionato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Biker

Poker Run sulle moto: un evento di grande successo

Superbike

Tarran Mackenzie chiude il 2021 del British Superbike in bellezza

Superbike

Tarran Mackenzie è Campione 2021 del British Superbike