CEV Moto2 Valencia Qualifiche: seconda pole di fila per Vierge, 5° Vitali

Davanti al Campione 2014 Raffin

15 novembre 2014 - 14:26

Senza più interessi di classifica con il titolo 2014 già assegnato con una prova d’anticipo a Jesko Raffin, al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo si sono disputate le qualifiche ufficiali dell’ultimo appuntamento stagionale per quanto concerne il CEV Moto2, promosso per l’anno venturo a ‘Campionato europeo’ riconosciuto da FIM Europe. Come già accaduto nel precedente evento disputatosi a Portimão, sarà il giovane catalano Xavi Vierge a scattare dalla pole domani nell’unica gara in programma alle 13:00, autore nella seconda sessione di un significativo 1’37″356 siglato in sella ad una delle due Tech 3 Mistral 610 preparate dal TargoBank CNS Motorsport. All’esordio quest’anno nella formula monomotore 600cc Honda con ciclistica prototipo, il ‘prodotto’ del vivaio della RACC ha scavato un solco tra sé ed i suoi più diretti inseguitori proprio nella seconda qualifica: se nella mattinata in 1’38″028 era riuscito a prevalere sul Campione 2014 Jesko Raffin per soli 3 millesimi di secondo, nella QP2 ha lasciato a 0″641 l’elvetico del Pons Racing assicurandosi la seconda pole position consecutiva dopo l’exploit dell’Algarve.

Quarto nella generale e aritmeticamente fuori dalla corsa per un piazzamento nella top-3, domani Vierge cercherà di bissare il trionfo di Gara 1 a Navarra incontrando tuttavia una vasta schiera di potenziali protagonisti. Con il titolo già in tasca, Jesko Raffin scatterà dalla seconda casella con la Pons KALEX a precedere il sudafricano Steven Odendaal, confermatosi ad alti livelli con il terzo crono in 1’38″278 con la Speed Up SF13 dell’Argiñano & Ginés Racing Team, meglio rispetto all’altra Tech 3 del TargoBank Motorsport condotta da Alan Techer (4°) e due protagonisti ‘mancati’ di giornata come Florian Alt ed Edgar Pons. Il primo, suo malgrado fuori dai giochi-campionato per il clamoroso epilogo di Gara 2 a Portimão, ha staccato il sesto crono a 1″099 dalla pole in questo suo ultimo gettone di presenza nel CEV prima di provare, con ogni probabilità nelle prossime settimane, la Suter MMX2 di Iodaracing Project in vista del mondiale 2014.

Il Campione 2012 della Red Bull MotoGP Rookies Cup dovrà inoltre domani difendere la seconda posizione nella generale proprio da Edgar Pons, a -5 in campionato, settimo in griglia seppur preceduto da una delle note positive dell’odierna giornata di attività a Cheste: il nostro Luca Vitali. In crescendo nelle ultime tappe del CEV Moto2 con la perla del quarto posto di Gara 2 in Algarve, con la Ariane2 del Team Stratos il nostro miglior portabandiera della categoria con l’1’38″369 conseguito nelle Qualifiche 1 si è guadagnato il quinto posto in griglia con la possibilità domani di dar prova del proprio valore scattando dalla seconda fila dello schieramento di partenza. Con la top-10 completata dal vice-Campione Europeo Moto3 2013 Alejandro Medina (Ariane2 del Team Stratos, 8°), Miroslav Popov (Suter del Montaze Broz Racing Team, 9°) e Dakota Mamola (Suter GRT Aspar Racing Team, 10°), all’esordio da sostituto dell’infortunato (e sfortunato) Federico Fuligni con l’unica Suter MMX2 del Team Ciatti il ‘runner up’ del CIV Superstock 600 2013 Nicola Morrentino si è qualificato ventiduesimo, concretizzando significativi ed incoraggianti progressi tra il primo (1’41″925) ed il secondo turno (1’40″825) di qualifiche ufficiali.

Sempre a proposito dei piloti italiani, con le Yamaha R6 in configurazione del Bike e Motor Racing Team prenderanno il via Daniele Zinni (34°), Alex Bernardi (35°) e Roberto Bernardi (42°) in una categoria che ha visto la pole di Alexandre Sirerol, sedicesimo assoluto con la Kawasaki Ninja ZX-6R del Cardelus-BST di Juan Bautista Borja, davanti persino al Campione 2014 della ‘RFME Copa de España de Superstock 600‘ Bertin Thibaut.

FIM CEV Repsol International Championship 2014
CEV Moto2
Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo, Classifica Qualifiche

01- Xavi Vierge – TargoBank Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – 1’37.356
02- Jesko Raffin – Pons Racing – KALEX Moto2 – + 0.641
03- Steven Odendaal – AGR Team – Speed Up SF13 – + 0.723
04- Alan Techer – TargoBank Motorsport – Tech 3 Mistral 610 – + 0.968
05- Luca Vitali – Team Stratos – Ariane2 – + 1.013
06- Florian Alt – Stylobike Team Bohle Gruppe – KALEX Moto2 – + 1.099
07- Edgar Pons – Pons Racing – KALEX Moto2 – + 1.113
08- Alejandro Medina – Team Stratos – Ariane2 – + 1.423
09- Miroslav Popov – Montaze Broz Racing Team – Suter MMX2 – + 1.488
10- Dakota Mamola – GRT Aspar Racing Team – Suter MMX2 – + 1.665
11- Bastien Chesaux – Cardelus BST – Suter MMX2 – + 1.895
12- Diego Perez – MR Griful – MVR M2 – + 2.041
13- Lukas Trautmann – H43 Team Talasur – AJR Moto2 – + 2.045
14- Miquel Pons – dVRacing Grup Pons – Inmotec Moto2 – + 2.146
15- Andres Gonzales – MR Griful – MVR M2 – + 2.691
16- Alexandre Sirerol – Cardelus BST – Kawasaki ZX-6R – + 2.709 (STK600)
17- Valentin Debiise – Promoto Sport – TransFIORmers Moto2 – + 2.926
18- Bertin Thibaut – Bertin Thibaut – Yamaha YZF R6 – + 2.977 (STK600)
19- Angel Poyatos – GRT Aspar Racing Team – Suter MMX2 – + 3.161
20- Thomas Sigvartsen – H43 Team Talasur Blumaq – AJR Moto2 – + 3.280
21- Corey Turner – Rock Oil Racing – FTR Moto M212 – + 3.349
22- Nicola Morrentino – Team Ciatti – Suter MMX2 – + 3.469
23- Jayson Uribe – AGR Team – Speed Up SF13 – + 3.538
24- Fabricio Perren – RC Sport – RC Sport M2 – + 3.726
25- Thibaut Gourin – MMX Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.875 (STK600)
26- Toni Finsterbusch – SaxoPrint RTG – AJR Moto2 – + 4.020
27- Marc Buchner – H43 Team Talasur Blumaq – AJR Moto2 – + 4.111
28- Peter Polesso – TCP Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.120 (STK600)
29- Jorge Arroyo – Pastrana Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 4.248 (STK600)
30- Damien Raemy – SRS Swiss Racing Sports – Suter MMX2 – + 4.587
31- Amaury Jakab – JEG – Yamaha YZF R6 – + 4.730 (STKK600)
32- Javier Francisco Hidalgo – Bruno Performance – TSR 6 – + 4.852
33- Oscar Climent – Team Climent – Yamaha YZF R6 – + 4.860 (STK600)
34- Daniele Zinni – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 5.023 (STK600)
35- Alex Bernardi – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 5.095 (STK600)
36- Santiago Mangas – PL Racing Moto2 – Suter MMX2 – + 5.130
37- Stephane Frossard – Stef Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 5.216 (STK600)
38- Adrian Bonastre – La Moto2 – La Moto2 – + 5.320
39- Anton Eremin – Motorrika – FTR Moto M212 – + 5.342
40- Henning Flathaug – Team Flathaug Racing – Honda CBR 600RR – + 5.359 (STK600)
41- Melissa Paris – Team Stratos – Kawasaki ZX-6R – + 5.726 (STK600)
42- Roberto Bernardi – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 9.692 (STK600)

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, sindrome compartimentale: Dovizioso e Rossi destini diversi

Marco Melandri, adesso hanno paura di lui?

Chaz Davies, crisi infinita: “Così è frustrante”