Il paddock dell’ARRC piange la scomparsa di Victor Lim

Ex-pilota diventato Team Manager di successo con Webike Ikazuchi Trickstar, Victor Lim stroncato da un infarto.

3 gennaio 2019 - 13:01

Lutto nel circus dell’Asia Road Racing Championship. Lim Kai Siong, per tutti Victor Lim, a 54 anni è stato stroncato da un infarto nei giorni scorsi. Pilota dai trascorsi anche in Europa (ha corso per diverse stagioni nel Regno Unito), Mr. Lim si è affermato come Team Manager di successo e tra le personalità di spicco dell’ARRC.

Lo scorso anno ha condotto il team Webike Ikazuchi Trickstar al successo nella graduatoria a squadre della SuperSports 600cc, frutto dei risultati conseguiti soprattutto da Anthony West.

I funerali di Victor Lim si terranno presso il Teochew Temple & Funeral Parlour di Singapore. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nel paddock dell’Asia Road Racing Championship, anche e soprattutto per il team Webike Ikazuchi Trickstar che sta tuttora definendo i piani sportivi per la stagione 2019.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival

Motoestate show a Franciacorta: tutti i vincitori e i protagonisti

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton