Jack Miller

Jack Miller subito veloce con la Ducati V4 R nell’ASBK

Jack Miller fa registrare il miglior tempo nelle FP2 dell'Australian Superbike al Bend Motorsport Park, ma al top figura Wayne Maxwell.

3 dicembre 2021 - 9:20

Inizia bene l’eccezionale partecipazione di Jack Miller in qualità di wild card al conclusivo appuntamento stagionale dell’Australian Superbike al Bend Motorsport Park. La stella della MotoGP, in sella ad una Ducati Panigale V4 R, ha primeggiato nella seconda sessione di prove libere, ma nella combinata è il Campione in carica Wayne Maxwell a far l’andatura.

MILLER SUBITO AL TOP

Al via con una V4 R per l’occasione assistita dal team DesmoSport Ducati di Troy Bayliss e Ben Henry, “Jackass” ci ha messo davvero poco a spiccare il volo. Dopo aver concluso settimo le FP1, nella seconda sessione in 1’52″331 si è portato al comando delle operazioni, seppur per soli 7 millesimi di vantaggio rispetto ad Arthur Sissis (Yamaha Unitech Racing), meteora del Mondiale Moto3.

MAXWELL AL COMANDO

Il riferimento di giornata è tuttavia di Wayne Maxwell. Il Campione in carica e capo-classifica di campionato, in quello che dovrebbe essere il suo ultimo weekend di gara in carriera, ha ristabilito le gerarchie dell’ASBK nelle FP3 con il crono di 1’51″686. Insomma: Jack Miller non avrà certamente vita facile nel prosieguo del weekend, con una grande bagarre in prospettiva per le due gare di domenica.

LA SFIDA DI MILLER

In gara con una Ducati Panigale V4 R con elettronica standard, Miller dovrà vedersela con, tra gli altri, Oli Bayliss, all’ultimo gettone di presenza nell’ASBK prima del passaggio al Mondiale Supersport con Barni Racing Team. Insieme al figlio d’arte, comprovati protagonisti dell’ASBK come Daniel Falzon (Yamaha Australia), l’ex Campione Glenn Allerton (BMW Maxima Racing) e Troy Herfoss (Penrite Honda) daranno battaglia, oltre che l’amico Josh Hook. Il pilota F.C.C. TSR Honda nel FIM EWC si è schierato a sua volta in qualità di wild card, schierato dal team Penrite Honda con la nuova CBR 1000RR-R.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yuichi Takeda

Il ritorno di Yuichi Takeda: in Superbike è ancora recordman

miller ducati motogp

MotoGP, Miller positivo: Ducati posticipa la presentazione 2022

MotoGP, Jack Miller

MotoGP, Jack Miller positivo: non può lasciare l’Australia