IDM Superbike Lausitzring Qualifiche: Giuseppetti con la Ducati in pole

Tre KTM alle sue spalle

23 aprile 2011 - 14:10

Dall’Eurospeedway di Lausitz scatta la stagione 2011 dell’IDM Superbike, campionato tedesco con titolazione internazionale grazie alla doppia-trasferta in terra austriaca al Salzburgring ed il rinnovato Red Bull Ring di Zeltweg. Nei due turni di qualifiche ufficiali del sabato sono stati riconfermati i valori emersi nei test pre-campionato proprio sullo stesso tracciato con Dario Giuseppetti, da diverse stagioni al via dell’IDM dopo trascorsi nel mondiale 125cc, autore della pole position con la Ducati 1098R del Technogym Racing Team powered by Hertrampf, nuova struttura nata dalla comunione di intenti tra il Team Technogym di Winfried Reicht e l’Hertrampf Racing di Denis Hertrampf. Il pilota di Berlino, che dispone di una Ducati assistita direttamente dai tecnici Pirelli per quanto concerne gli pneumatici (nell’IDM non vige il monogomma con il confronto aperto con Dunlop), ha fermato i cronometri sull’1’39″292 partendo come potenziale favorito per le due gare di domani.

Dovrà vedersela con il terzetto di KTM RC8R ufficiali, la prima condotta da Stefan Nebel, tester storico del progetto, staccato di soli 42 millesimi all’esordio con il team INGHART (che ha lasciato le Honda per ricoprire la carica di seconda formazione di riferimento KTM nella categoria) rappresentato anche da Matej Smrz, fratellino di Jakub, terzo in griglia. Sempre in prima fila ha concluso il campione 2007 e 2008 Martin Bauer, in gara con il team Motorex KTM, alla sua seconda stagione con la RC8R sempre con i colori Red Bull.

Per trovare le BMW bisogna andare in seconda fila con Damian Cudlin, campione IDM Supersport e tester Suter per il programma MotoGP 2012, quinto all’esordio con la S1000RR di Alpha Technik/Van Zon/Kraftwerk complice l’assenza di Werner Daemen e Marc Wildisen, sostituiti da Markus Reiterberger protagonista della Superstock 1000 FIM Cup. Oltre a “Damo” in sesta posizione c’è il suo ex-rivale nell’IDM Supersport Michael Ranseder, tester KTM per il progetto Moto3 e alla prima prova con la BMW del Team Fritze Tuning Lietz Sport, ed in settima Barry Veneman, schierato dall’olandese RAC Racing reduce dalla comparsata nel Mondiale come sostituto dell’infortunato James Toseland in BMW Motorrad Italia.

Soltanto ottavo dopo la pole all’esordio nella categoria del 2010 Karl Muggeridge, campione in carica, rimasto con la Honda CBR 1000RR C-ABS dell’Holzhauer Racing Promotion. “Muggas” ha preceduto nella classifica dei tempi il campione 2009 Jorg Teuchert (Yamaha Motor Deutschland) e Gareth Jones che con la BMW del Wilbers WITEC completa la top-10. Malissimo l’ungherese Gabor Rizmayer, ultimo in classifica con soli 9 giri percorsi nei due turni con la GSX-R 1000 del Team Suzuki Alber Bischoff con la quale vinse due gare nel lontano 2009. Domani al Lausitzring due manche in programma sempre insieme alle classi Supersport, 125 e Sidecar.

Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2011
Lausitzring, Classifica Qualifiche

01- Dario Giuseppetti – Technogym Racing Team powered by Hertrampf – Ducati 1098R – 1’39.292
02- Stefan Nebel – INGHART KTM Superbike Team Germany – KTM RC8R – + 0.042
03- Matej Smrz – INGHART KTM Superbike Team Germany – KTM R8CR – + 0.437
04- Martin Bauer – Motorex KTM Superbike Team – KTM RC8R – + 0.683
05- Damian Cudlin – Alpha Technik Van Zon Kraftwerk – BMW S1000RR – + 0.730
06- Michael Ranseder – Team Fritze Tuning Lietz Sport – BMW S1000RR – + 0.753
07- Barry Veneman – RAC Racing – BMW S1000RR – + 0.762
08- Karl Muggeridge – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 0.829
09- Jorg Teuchert – Team Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 0.851
10- Gareth Jones – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 1.247
11- Sascha Hommel – Team Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 1.318
12- Markus Reiterberger – Alpha Technik Van Zon Kraftwerk – BMW S1000RR – + 1.323
13- Freddy Papunen – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 1.414
14- Filip Altendorfer – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 1.660
15- Vesa Kallio – Kallio Racing – KTM RC8R – + 1.955
16- Filip Backlund – Backlund Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.017
17- Roman Stamm – Stamm Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.463
18- Manuel Hernandez – H43 Hernandez – Honda CBR 1000RR – + 2.775
19- Kevin Wahr – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 2.873
20- Ghisbert Van Ginhoven – RAC Racing – BMW S1000RR – + 3.015
21- Nicklas Cajback – Nicklas Cajback – Honda CBR 1000RR – + 3.444
22- Thomas Harding – Thomas Harding – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.679
23- Stefan Schrammel – PSV Wels – BMW S1000RR – + 3.773
24- Irek Sikora – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 4.136
25- Branko Srdanov – Srdanov Racing – Yamaha YZF R1 – + 4.938
26- Andrey Martsevich – Vector Racing Team – Honda CBR 1000RR – + 5.196
27- Carl Berthelsen – Carl Berthelsen – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.722
28- Gabor Rizmayer – Team Suzuki Alber Bischoff – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.412

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Alvaro Bautista scopre Imola “La pioggia? Non ho paura”

MotoGP: Aprilia con lo spoiler già a Jerez?

CIV Superbike: Michele Pirro-Ducati V4R, chi li batte al Mugello?