FSBK: buon debutto di Daisaku Sakai con Suzuki LMS

Sostituisce Dietrich

30 aprile 2010 - 23:15

Nella seconda prova del Championnat de France a Nogaro il team Suzuki LMS di Damien Saulnier ha presentato una grande novità. Per sostituire l’infortunato Guillaume Dietrich è stato chiamato Daisaku Sakai, vincitore della 8 ore di Suzuka 2009, attuale pilota Yoshimura anche in vista del World Superbike, dove correrà come wild card quest’anno a Imola.

Sakai, che è stato “riserva” del Suzuki Endurance Racing Team alla 24 ore di Le Mans (ben figurando con tempi al pari dei suoi più esperti compagni di squadra), ha preso subito il feeling con la Suzuki GSX-R 1000 gommata Dunlop contraddistinta dall’inusuale numero “0”, dovuto al regolamento del FSBK che vieta ai piloti stranieri di prender punti per la classifica.

In un tracciato mai visto prima Daisaku Sakai ha ottenuto il sesto tempo, chiudendo 8° la prima manche. Ritiro invece per Gara 2, quando stava avvicinando le posizioni da podio.

Probabile che con queste prestazioni Sakai si sia guadagnato la permanenza al Suzuki Endurance Racing Team per le prossime prove del FIM EWC, sostituendo proprio l’infortunato Guillaume Dietrich che ne avrà ancora per un bel pò dopo il drammatico incidente a Le Mans.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoE, Test Valencia: Giorno 1, Hector Garzó il più rapido

Alex Márquez vincitore sfortunato: porte chiuse in MotoGP?

MotoGP, Test Catalunya: Maverick Viñales top di giornata