AMA SuperSport New Jersey Gara 1: Pascarella domina e vince

Quarta vittoria per il californiano, seguito da Nash e Stump

5 settembre 2010 - 6:31

Il californiano Joey Pascarella ha ottenuto la quarta vittoria stagionale in gara 1 della classe SuperSport, sul circuito del New Jersey. Il pilota di Vacaville, passato a stagione iniziata al team DNA Energy Drink CNR Motorsports ed attuale campione della West Division, ha condotto una gara solitaria sin dallo start, dopo il quale è rapidamente scomparso dall’orizzonte degli avversari.

L’unico che ha provato a stargli dietro è stato Huntley Nash in sella alla Yamaha LTD Racing, con quest’ultimo che ha dovuto però vedersela con un agguerritissimo Eric Stump (Eric Stump Racing Yamaha), riuscendo comunque nel finale ad ottenere la seconda posizione.

Con il pilota della Pennsylvania Stump a completare il podio, la battaglia si è spostata per il quarto posto ed ha visto come protagonisti fino al termine Austin DeHaven (con la sua Yamaha privata), James Rispoli (Suzuki ANTRacing.com) e Tomas Puerta (LTD Racing Yamaha), con DeHaven che al termine è riuscito ad avere la meglio per il quarto posto.

Per parte dei 19 giri disputati anche David Guevara (RoadRacingWorld.com Suzuki) ed Elena Myers (Lucas Oil Roadracingworld.com RMR Suzuki) sono stati parte della battaglia, terminando rispettivamente in settima ed ottava posizione. Completano la top 10 il giovane Stefano Mesa (colombiano di Medellin) e Travis Wyman.

AMA Pro SuperSport 2010
New Jersey, Classifica Gara 1

01- Joey Pascarella – DNA Energy Drink CNR Motorsports – Yamaha YZF-R6 – 19 giri in 27’29.203
02- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – + 4.703
03- Eric Stump – Eric Stump Racing – Yamaha YZF-R6 – + 6.403
04- Austin Dehaven – Austin DeHaven Racing – Yamaha YZF-R6 – + 13.388
05- James Rispoli – James Rispoli Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 13.422
06- Tomas Puerta – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – + 13.544
07- Daniel Guevara – RoadRacingWorld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 18.522
08- Elena Myers – Lucas Oil Roadracingworld.com RMR Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 26.414
09- Stefano Mesa – Stefano Mesa Racing – Yamaha YZF-R6 – + 26.443
10- Travis Wyman – Travis Wyman Racing – Yamaha YZF-R6 – + 33.729
11- Ryan Kerr – Ryan Kerr Racing – Kawasaki ZX-6R – + 50.535
12- Aaron Colton – Aaron Colton Racing – Yamaha YZF-R6 – + 50.626
13- Gian Bojanovich – Top Gun – Suzuki GSX-R 600 – + 1’00.503
14- Alex Shaw – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 1’05.150
15- Michael Corbino – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
16- Cody Wyman – Cody Wyman Racing – Suzuki GSX-R 600 – a 1 giro
17- Jeremie Precourt – Jeremie Precourt – Suzuki GSX-R 600 – a 1 giro
18- Giuseppe Messina – Guiseppe Messina JR – Suzuki GSX-R 600 – a 1 giro
19- Daniel Ronca – Top Gun – Suzuki GSX-R 600 – a 1 giro
20- Travis Ohge – Travis Ohge Racing – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Europeo Mini Road Racing 2019, Assen

Assen: Europeo Mini Road Racing 2019 Pokerissimo Italia

british talent cup

British Talent Cup: Il titolo 2019 si decide a Silverstone

All Japan Superbike

All Japan Superbike Motegi: Nakasuga torna alla vittoria