Eurosport

Eurosport Events promoter del FIM EWC per altri 10 anni

Rinnovato per altri 10 anni l'accordo tra Eurosport Events e la FIM: futuro a lungo termine di crescita e sviluppo del FIM EWC, con interessanti novità.

19 aprile 2019 - 10:06

Garanzie a lungo termine per il Mondiale Endurance FIM EWC. In occasione della 24 Heures Moto, al Circuit Bugatti di Le Mans la FIM ed Eurosport Events hanno formalizzato il rinnovo contrattuale tra le parti per ulteriori 10 (!) anni. Non propriamente una novità dell’ultim’ora, visto e considerato che se ne parla ormai da diversi mesi a questa parte, bensì è la durata a confermare i piani ambiziosi di promoter e FIM. Presenti nel corso della conferenza dedicatail neo-eletto Presidente FIM Jorge Viegas (che sarà “starter” domani della 24 ore), Francois Ribeiro (responsabile di Eurosport Events), Jacques Bolle (Presidente FFM, la federmoto francese) e Laurent Prudhomme (SVP Rights Acquisition & Syndication di Eurosport Events).

EUROSPORT EVENTS PER ALTRI 10 ANNI

Se in origine i vari rumors parlavano di un prolungamento quinquennale dell’accordo, l’estensione fino al 2029 (!) compreso testimonia la fiducia che FIM ripone in Eurosport Events. Un attestato della bontà del lavoro compiuto da Ribeiro e dal suo stafF su tutta linea, centrando l’obiettivo primario: far tornare l’Endurance sulla “mappa” dei più prestigiosi campionati motociclistici internazionali. Dal 2015, dopo varie vicissitudini che hanno portato le corse di durata quasi a… scomparire, Eurosport Events ha già raggiunto prestigiosi traguardi.

ESPANSIONE DEL FIM EWC

Dal 2015 le squadre iscritte in forma permanente al campionato sono addirittura raddoppiate, raggiungendo il dato di 42 team (38 effettivi presenti a Le Mans) per la stagione 2018/2019. Cresce inevitabilmente, grazie alla copertura in diretta garantita su Eurosport, la visibilità TV e media, così come l’attenzione da parte delle case costruttrici (5 presenti in forma ufficiale), aziende e pubblico. Tra le grandi sfide intraprese figurano l’adozione del calendario invernale, l’espansione del campionato in Asia (rafforzando il legame con la 8 ore di Suzuka), il consolidamento di anno in anno dei risultati finora raggiunti.

PROSSIME SFIDE?

Per il futuro il FIM EWC punta a crescere sempre di più, allargando i propri orizzonti. Il 14 dicembre si disputerà la prima 8 ore di Sepang, ma si guarda avanti. A partire dal 2022 si parla di un ritorno a Spa Francorchamps e, perché no, di una tappa in Italia. I tempi sono ormai maturi e, come affermato dal promoter stesso in tempi recenti, “Italy, the Land of Endurance“…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

FIM EWC

FIM EWC 2019/2020 con 6 costruttori impegnati

8 ore di Suzuka

La 8 ore di Suzuka 2020 anticipata per le Olimpiadi di Tokyo

Sebastien Gimbert

Sebastien Gimbert: una carriera straordinaria