Valentino Rossi sul podio

MotoGP, Max Biaggi: “Valentino coraggioso, ha la mia ammirazione”

Max Biaggi fa i complimenti a Valentino Rossi per il secondo podio stagionale consecutivo: "Ha coraggio, bello vedere che può ancora combattere"

18 aprile 2019 - 20:52

Il Texas ha regalato grandi emozioni a due veterani del Motomondiale come Max Biaggi e Valentino Rossi. L’uno per aver conquistato la prima vittoria da proprietario di un team, l’altro sfiorando una vittoria e ribadendo di essere ancora in lotta ad alti livelli. Il Corsaro sembra rinato a nuova vita dopo oltre un ventennio di successi, quattro titoli iridati nella 250 cc, 13 trionfi in classe regina, due mondiali SBK. “Vincere per la prima volta da proprietario di un team, dopo essere salito sul podio per anni come pilota, è molto emozionante… Per venti anni ho seguito il mio cuore in sella ad una moto. Ora continuerò a seguirlo aiutando un ragazzo, che cerca di realizzare i suoi sogni su una moto“.

Ad Austin il 40enne Valentino Rossi ha agguantato il secondo podio consecutivo sulla Yamaha guadagnandosi l’ammirazione dell’ex rivale, amico di tanti duelli in pista. “È bello quello che ha fatto. Lui è coraggioso – ha detto Max Biaggi al giornale spagnolo ‘AS’ -. Non dimentichiamo che siamo solo nella terza gara, ma è bello vedere che può ancora combattere. Sarà necessario vedere se può competere per il titolo quando il campionato sarà definito durante la stagione. La sua partenza è buona, ma lo era anche l’anno scorso“. Aldilà del risultato finale il Dottore merita l’ammirazione di tutto il mondo delle due ruote, compresa quella dell’ex campione romano. “Sì, possiamo dire che ha la mia ammirazione per quello che ha fatto“.

Con un livello di competizione senza precedenti nella storia del Motomondiale, con il passaggio ai motori a quattro tempi e l’ingresso preponderante dell’elettronica, le gare sono più ravvicinate rispetto al passato. Ma c’è un pilota che nonostante tutto sa fare la differenza: “Quando sei primo e fai uno zero è più difficile digerirlo. Tuttavia per me Marc Marquez è ancora il grande favorito“.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo risponde alle critiche di Miller e Crutchlow

Marc Marquez a Silverstone

MotoGP, l’ottava sinfonia di Marc Marquez: “Valentino rivale tosto”

Moto2: Alex Márquez in pole position a Silverstone