Le Mans

24 ore di Le Mans Moto a rischio cancellazione?

La 24 ore motociclistica di Le Mans vicina alla cancellazione: in data odierna il Governo francese ha vietato la disputa di eventi con più di 5000 persone.

28 aprile 2020 - 16:47

La 43esima edizione della 24 Heures Motos di Le Mans non s’ha da fare. Posticipata da aprile ad agosto, la maratona Endurance della Sarthe potrebbe non disputarsi il 29-30 agosto prossimi. In data odierna il Governo francese ha infatti annunciato una serie di provvedimenti volti a contenere il contagio da COVID-19. Tra questi è contenuta un’ordinanza che mette seriamente a rischio la disputa della 24 ore della Sarthe.

SCENARI

Nello specifico, sono vietati tutti gli eventi o manifestazioni sportive con la partecipazione di più di 5.000 persone da qui fino ad (almeno) il prossimo mese di settembre. Collocata l’ultimo weekend di agosto, la 24 ore di Le Mans motociclistica sfora ampiamente il limite di 5.000 persone coinvolte tra piloti, meccanici, addetti ai lavori e staff indispensabile per la buona riuscita dell’evento.

PORTE CHIUSE

Il “porte chiuse” per gli spettatori potrebbe permettere di non sforare il numero di 5.000 persone coinvolte a Le Mans. Una possibilità, tuttavia, esclusa nei giorni scorsi dal Presidente della federmoto francese Jacques Bolle. “Per la maggior parte dei grandi eventi internazionali la biglietteria rappresenta la fonte principale di guadagno“, l’opinione dell’attuale vice-Presidente FIM. A questa restrizione inoltre si aggiunge anche un’ulteriore ordinanza in termini di distanziamento sociale che non renderebbe possibile la disputa della 24 Heures Motos. Lo testimonia il fatto che, per voce dello stesso Primo Ministro Edouard Philippe, la Ligue 1 di calcio così come la stra-grande maggioranza degli sporti di squadra non potrebbero avere luogo nei prossimi mesi.

CALENDARIO EWC

Attualmente l’ACO (Automobile Club de l’Ouest) non ha diramato alcuna comunicazione ufficiale in tal senso. Il (rivisto) calendario 2019/2020 prevede tuttora la 24 Heures Motos come prossimo round il 29-30 agosto, seguito dal Bol d’Or a Le Castellet (19-20 settembre) e la 8 ore di Suzuka il 1 novembre prossimo.

Foto FIM Pictures – PSP / Mateusz Jagielski

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moreno Codeluppi

Moreno Codeluppi a Box18: “Team No Limits una famiglia”

8 ore di Suzuka 2020

8 ore di Suzuka 2020: salta il Top 10 Trial, partenza alle 10:00

8 ore di Suzuka 2020

8 ore di Suzuka 2020: ecco i team ammessi al via