Xavi Forés

BSB Knockhill Qualifiche: Xavi Forés in pole position

Sotto la pioggia Xavi Forés a Knockhill ha fatto sua la prima pole position in carriera nel BSB, indietro Bridewell (10°), Brookes (15°) e Redding (16°).

29 giugno 2019 - 19:53

Due (interminabili) ore d’attesa, ma con il senno di poi è stata la scelta giusta. Quasi fuori tempo massimo, le qualifiche ufficiali del BSB sul tracciato scozzese di Knockhill si sono disputate regolarmente, rivedendo un po’ il programma di attività dopo i continui slittamenti dovuti ad un acquazzone improvviso. Riscontrando la presenza di effettive “pozzanghere” in piena traiettoria lungo i 2 chilometri e poco più dell’impianto non distante da Edimburgo, i prolungati rinvii dell’inizio delle qualifiche hanno sancito il via ufficiale alle 18:00 locali con un turno unico da 40 minuti per l’assalto al miglior tempo. Su pista bagnata, Xavi Forés si è garantito la prima pole position in carriera nel BSB riuscendo ad avere ragione di Keith Farmer, incappato in una rovinosa caduta proprio nei conclusivi minuti di attività.

SUPER XAVI FORÉS

Mostratosi veloce pronti-via sin dall’inizio della sessione, Xavi Forés ci ha messo poco a trovare il giusto feeling su pista bagnata in sella alla Honda CBR 1000RR Fireblade SP2. Al quinto gettone di presenza nel BSB, il miglior pilota indipendente del Mondiale Superbike 2018 ha fermato i cronometri sul 51″557, sufficiente per regolare di 135 millesimi Farmer e Buchan, rispettivamente secondo e terzo con il medesimo tempo. Per Forés la soddisfazione della pole, ma non solo: la prima per un pilota spagnolo nel BSB dal 2007, all’epoca a firma del Campione 2005 Gregorio Lavilla.

SORPRESE SOTTO LA PIOGGIA

Il più veloce nelle FP3, Danny Buchan si è garantito un posto in prima fila accanto a Keith Farmer, come detto sfortunato protagonista di una brutta caduta nei minuti finali, proprio quando è aumentata d’intensità la pioggia. Aprirà la seconda fila domani in Gara 1 Tarran Mackenzie, quarto sul tracciato di casa ed insieme al compagno di squadra Jason O’Halloran (8°) tra i potenziali sostituti dell’infortunato Michael van der Mark nella tappa del World SBK a Donington tra pochi giorni. Il buon momento Honda è testimoniato dal quinto crono di Andrew Irwin a precedere Christian Iddon (6°) e Luke Stapleford (7°), da applausi Ben Currie: al rientro dall’infortunio è 9° con Quattro Plant JG Speedfit Kawasaki.

BIG INDIETRO

Si prospetta una Gara 1 di rimonta per tanti attesi protagonisti. Il leader del campionato Tommy Bridewell, dopo prove libere anonime, ha stampato il decimo tempo. A braccetto in quindicesima e sedicesima posizione invece Josh Brookes e Scott Redding, in trionfo nelle ultime 7 gare disputate. La coppia Be Wiser PBM Ducati scatterà proprio davanti al nostro Claudio Corti, qualificatosi diciassettesimo con la Kawasaki Ninja ZX-10RR privata del Team WD-40 GR MotoSport.

Bennetts British Superbike Championship 2019
Knockhill Racing Circuit
Classifica Qualifiche

1- Xavi Forés – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 51.557

2- Keith Farmer – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.135

3- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 0.135

4- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.166

5- Andrew Irwin – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.210

6- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.489

7- Luke Stapleford – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.737

8- Jason O’Halloran – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.799

9- Ben Currie – Quattro Plant JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.801

10- Tommy Bridewell – Oxford Racing – Ducati Panigale V4 R – + 0.848

11- Dan Linfoot – Santander Salt TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.857

12- Luke Mossey – OMG Racing Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.007

13- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.152

14- James Ellison – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.253

15- Josh Brookes – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.413

16- Scott Redding – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale V4 R – + 1.433

17- Claudio Corti – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 1.494

18- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.546

19- Joe Francis – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 1.578

20- Glenn Irwin – Quattro Plant JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.881

21- Matt Truelove – Raceways Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.247

22- David Allingham – EHA Racing – Yamaha YZF R1 – + 3.369

23- Josh Elliott – OMG Racing Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.459

24- Dean Hipwell – CDH Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 3.640

25- Fraser Rogers – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 3.897

26- Sam Coventry – Team 64 Motorsports – Kawasaki ZX-10RR – + 3.922

27- Dean Harrison – Silicone Engineering – Kawasaki ZX-10RR – + 4.323

28- Shaun Winfield – Santander Salt TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 4.573

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MV Agusta

MV Agusta non proseguirà nel BSB: ecco perché

Buildbase Suzuki

FS-3 Kawasaki e Buildbase Suzuki in pista a Cartagena per il BSB 2020

Silverstone

Test ufficiali del BSB 2020 a Silverstone National