BSB: Relentless Suzuki con Michael Laverty e Alastair Seeley

Nuovi piloti per il TAS Racing nel BSB 2010

14 gennaio 2010 - 5:03

Anno nuovo, squadra nuova, almeno per quanto concerne i piloti. Il Relentless Suzuki by TAS, squadra “satellite” di Suzuki GB nel British Superbike nonchè protagonista delle Road Races, ha annunciato la coppia di piloti che affronterà il BSB 2010 con due GSX-R 1000. Fuori Atsushi Watanabe, tornato in Giappone, fuori anche Ian Lowry che ha deciso di correre con un altro team (Hydrex Honda?), il TAS Racing si è affidato a due piloti vincenti proprio con questa squadra in questi anni.

Il primo è Alastair Seeley, dominatore del British Superstock 1000 lo scorso anno oltre che del campionato irlandese Superbike, “promosso” nel BSB dopo aver anche disputato le ultime due gare 2009 di Silverstone e Oulton Park.

Seeley sarà affiancato da Michael Laverty, vincitore con il team Relentless Suzuki del British Supersport nel 2007 prima di migrare in America e nel World Supersport, dove ha corso con diverse squadre e moto nel 2009.

I due posano già nelle foto “promozionali” e completano così la formazione Suzuki per il British Superbike 2010: il team Worx Crescent Suzuki con Tommy Hill e Yukio Kagayama, Relentless Suzuki by TAS con Alastair Seeley (#34) e Michael Laverty (#7).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

O'Halloran

BSB Donington Prove 1: Jason O’Halloran apre la stagione 2020

British Superbike

Le novità del British Superbike 2020

BSB

BSB al tempo del Coronavirus: linee guida e novità