North West 200: presentazione per il 2010, tante novità

Lancio a Belfast

14 gennaio 2010 - 5:02

Fuochi e fiamme per il lancio dell’edizione 2010 della North West 200, nel senso letterale del termine (come dimostra oltretutto l’immagine). Al Waterfront Hall di Belfast la presentazione della prima “classica” Road Races del calendario ha offerto diverse novità tra programmi rivisti e rivisitati, nuovi sponsor, maggior copertura mediatica ed uno schieramento di piloti che prospettano grandi battaglie al “Triangle”.

Partiamo dalla denominazione della corsa: “Relentless International North West 200 in association with Black Horse”. Due nuovi sponsor hanno così deciso di investire sulla NW200, a cominciare da Relentless che già da diversi anni appoggia con partnership minori le corse su strada ed il team TAS Racing, che sarà della partita con i riconfermati Bruce Anstey e Cameron Donald, presenti entrambi a Belfast insieme a nomi del calibro di Steve Plater, John McGuinness, Michael Rutter, Alastair Seeley, Ian Lougher, Michael e William Dunlop.

Novità anche nel programma di gara, con l’esclusione (precedentemente annunciata) della 250cc, con la conferma nell’ordine di due manche della Supersport 600, Superbike, Superstock, 125cc ed il gran finale con la “North West 200 Superbike Race”.

La giornata di gare è quella del 15 maggio, anche se si proverà precedentemente l’11 e 13 dello stesso mese. Il pubblico potrà seguire l’evento in una nuova tribuna centrale da 1500 posti, con l’obiettivo degli organizzatori di battere le 150.000 presenze della passata edizione, la 70° della storia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1