Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo superstar alle Isole Maldive

Jorge Lorenzo sbarca alle Maldive e viene accolto come una star in aeroporto. Libero da impegni MotoGP il maiorchino si godrà due settimane di sole e mare.

2 marzo 2021 - 16:29

Dopo le vacanze di Natale a Dubai, dopo un inizio 2021 tra Lugano e Milano, Jorge Lorenzo raggiunge un’altra tappa alla sua vita di lusso. Stavolta l’ex pilota MotoGP vola alle Maldive per godersi il clima tropicale, spiagge e mare da sogno. “Mi sento così benvenuto al mio arrivo alle Maldive! Avere il Ministro del Turismo e il Ministro della Gioventù, dello Sport e dell’Empowerment, così come i membri della Maldives Racing Association e i fan più giovani, è stato un grande onore per me. Grazie mille per la vostra vicinanza! Passeremo dei giorni fantastici godendoci questo paradiso“.

Cerimonia in aeroporto

Jorge Lorenzo è stato accolto con corone di fiori al suo sbarco presso l’Aeroporto Internazionale di Velana. Alla cerimonia di benvenuto il tre volte campione di MotoGP ha espresso l’auspicio per i piloti maldiviani di ottenere successo e riconoscimento a livello internazionale. I membri della comunità racing delle Maldive hanno partecipato e posato per le fotografie con il maiorchino. Il ministro del turismo, il dott. Abdulla Mausoom, ha sottolineato lo sviluppo e la promozione del turismo sportivo nel Paese. Il ministro ha affermato che è in corso l’organizzazione di un campionato del mondo di bici nella città di Addu come parte delle celebrazioni che circondano il 50° anniversario del turismo alle Maldive.

Jorge Lorenzo soggiorna al Baglioni Resort Maldives. “Le Maldive sono uno dei posti più belli del mondo“, ha commentato il pentacampione. “Sarò qui per 15 giorni per rilassarmi e godermi un po’ di tempo al sole“. Baglioni Resort Maldives si trova sull’isola di Maagau, nell’incontaminato atollo di Dhaalu, a soli 40 minuti di idrovolante dalla capitale Malé ed è composto da 96 ville, circondate da acque turchesi, sabbia bianca vellutata e natura tropicale. Libero da impegni con la MotoGP nel 2021, può dedicarsi al tempo libero e agli hobby senza limiti… di velocità.

Prima di partire ha fatto un salto sul circuito emiliano di Varano a bordo di una Lamborghini Huracan. “Una sensazione incredibile. Venerdì abbiamo avuto una giornata emozionante sul circuito di Varano, dove abbiamo potuto provare la Lamborghini Huracán EVO RWD con 640 CV di pura adrenalina e V10 aspirato naturalmente“.

1 commento

Makiland
19:20, 3 marzo 2021

Ma basta con il passato. JL NON esiste PIU’
… per fortuna ce lo siamo levato di torno …

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bagnaia motogp

MotoGP GP Portimao, Prove 2: svetta Bagnaia, Marc Marquez in top ten

MotoGP, Andrea Dovizioso nel box Aprilia

MotoGP, Dovizioso-Aprilia: progetto chiaro, contratto e wild card

MotoGP, Valentino Rossi e Alessio Salucci

MotoGP, Valentino Rossi: il team satellite VR46 è in dubbio