MotoGP Jorge Lorenzo “Non sono io che devo convincere coach Casey Stoner”

MotoGP Jorge Lorenzo “Non sono io che devo convincere coach Casey Stoner”

L’australiano tiene Ducati Corse sul filo: sarà nel box in permanenza per dare consigli ai piloti ufficiali?

di Redazione Corsedimoto

Casey Stoner sarà nel box di  Ducati Corse per aiutare Jorge Lorenzo a conquistare la MotoGP 2017?  La (eventuale) disponibilità dell’ex iridato australiano arriverà solo a gennaio, a ridosso della presentazione del team prevista per il 20 gennaio.

“Casey sta facendo varie valutazioni, deve decidere se stare in Europa parecchi mesi” spiega il team director  Paolo Ciabatti. “Ha anche il problema della figlia che comincia la scuola.” Intanto sulla questione ha detto la sua anche il diretto interessato, Jorge Lorenzo.

“Sarebbe ottimo se lui andasse a vedere come ci comportiamo in pista e mi desse dei consigli, ma non sono io che lo devo convincere” ha spiegato il cinque volte Mondiale a www.motorsport.com. “Casey ha un carattere forte, molto particolare. Condividevo la maggior parte delle sue idee, ma su alcune no. Siamo diversi, forse lui ha ragione e mi potrebbe far cambiare idea. Io sono di mentalità aperta. Mi piace ascoltare e poi traggo le mie conclusioni, decidendo se applicare un consiglio o meno. Stoner ha un grande talento, inoltre si spiega molto bene. Se è possibile sfruttarlo, perché no?” ha concluso Jorge.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy