Asia Talent Cup Losail Gara Yuki Kunii vince una super volata

Asia Talent Cup Losail Gara Yuki Kunii vince una super volata

Podio tutto All Japan nell’unica gara della Asia Talent Cup a Losail: vittoria di Yuki Kunii a precedere i connazionali Yamanaka e Noguchi, a seguire i gemelli Oncu.

Al Losail International Circuit finalmente si corre e la Asia Talent Cup, serie monomarca su base Honda NSF250R promossa da Dorna Sports e HRC per individuare nuovi talenti del motociclismo tra Asia e Oceania, regala spettacolo sul tracciato qatariota. Cancellata ieri la prima manche per impraticabilità della pista, la corsa andata in scena nel primo pomeriggio di domenica 26 marzo ha riservato un podio All Japan con Yuki Kunii uscito vincitore dalla battaglia fratricida con i connazionali Ryusei Yamanaka e Haruki Noguchi con i gemelli Can e Deniz Oncu (partito ultimo!) a seguire. In un folto plotone (a tratti) comprensivo di ben 12 piloti di testa, il 13enne Kunii è riuscito a spuntarla dando seguito alla pole position conquistata nella giornata di venerdì, rimediando alle piccole-grandi sbavature commesse due settimane or sono al Chang International Circuit di Buriram nel weekend inaugurale della Asia Talent Cup 2017.

Rimasto costantemente nel gruppo che conta, il prodotto della SRS (Suzuka Racing School) nel corso dell’ultimo giro ha massimizzato un’incertezza del connazionale Yamanaka alla curva 14, sfruttando il momentum per concretizzare il sorpasso alla successiva curva 15 e replicare alla controffensiva del rivale. La consueta volata risoltasi soltanto al photofinish ha pertanto premiato Yuki Kunii per soli 9 millesimi (!) su Ryusei Yamanaka, 0″096 a scapito di Haruki Noguchi, trio del Sol Levante che ha monopolizzato il podio della IATC in quel di Losail. Non è stata la gara che si aspettavano i fratelli-gemelli Oncu: Can ha concluso 4° proprio davanti al mattatore di Buriram Deniz, 5° al culmine di una rimonta capolavoro. Costretto a prender il via dall’ultima casella per un problema in fase di avvio nel giro di ricognizione, il 13enne pupillo di Kenan Sofuoglu in soli 7 giri era passato dall’ultima alla 1° posizione (!), giocandosi fino all’ultimo la vittoria.

Super rimonta di Deniz Oncu (7)
Super rimonta di Deniz Oncu (7)

Una serie di errori hanno relegato Deniz Oncu in quinta piazza, conservando tuttavia la leadership di campionato con 5 lunghezze di vantaggio su Ryusei Yamanaka, 17 nei confronti dell’odierno vincitore Yuki Kunii, prossimamente impegnato nel CEV Moto3 con i colori dell’Asia Talent Team di Alberto Puig. Per la IDEMITSU Asia Talent Cup appuntamento dal 2 al 6 giugno prossimi a Suzuka, teatro del terzo round questa volta in concomitanza con l’A.R.R.C. (Asia Road Racing Championship).

IDEMITSU Asia Talent Cup 2017
Losail International Circuit
Classifica Gara

01- Yuki Kunii – JPN – Honda NSF250R – 14 giri
02- Ryusei Yamanaka – JPN – Honda NSF250R – + 0.009
03- Haruki Noguchi – JPN – Honda NSF250R – + 0.096
04- Can Oncu – TUR – Honda NSF250R – + 0.106
05- Deniz Oncu – TUR – Honda NSF250R – + 0.205
06- Azroy Anuar – MAL – Honda NSF250R – + 0.595
07- Lucky Hendriansya – INA – Honda NSF250R – + 0.763
08- Gerry Salim – INA – Honda NSF250R – + 0.770
09- Irfan Ardiansyah – INA – Honda NSF250R – + 1.884
10- Koji Hirama – JPN – Honda NSF250R – + 9.433
11- Koki Suzuki – JPN – Honda NSF250R – + 11.463
12- Erfin Firmansyah – INA – Honda NSF250R – + 18.345
13- Reid Battye – AUS – Honda NSF250R – + 34.556
14- Riefsa Hakim – INA – Honda NSF250R – + 58.431
15- Kai Saito – JPN – Honda NSF250R – + 58.635
16- Bima Arfin – INA – Honda NSF250R – + 1’24.425
17- Koko Tadachi – PHI – Honda NSF250R – + 1’45.007
18- Haziq Hamdan – MAL – Honda NSF250R – + 1’52.024

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy