CIV Superbike: test per Lorenzo Lanzi e la KTM del team Caracchi

1 aprile 2009 - 22:49

In occasione dei KTM TNT (Track’N’Test) all’Autodromo Internazionale del Mugello è avvenuto il debutto di Lorenzo Lanzi con la KTM RC8R. Il pilota di Cesena, rimasto “a piedi” al termine della stagione 2008 del Mondiale Superbike nonostante la vittoria di Gara 1 a Valencia (Ducati 1098 RS del RG Team), ha accettato l’offerta di Stefano Caracchi, che gli affiderà nel CIV Superbike 2009 una bicilindrica austriaca in vista, chissà, di uno sbarco nel mondiale di categoria dalla prossima stagione.

Lanzi ha preso contatto con la KTM RC8R dopo aver guidato, dal 2003 a questa parte, tutti i modelli Ducati da competizione (999, 749, 1098), offrendo agli uomini di Caracchi le prime indicazioni in vista dell’esordio stagionale nel CIV Superbike. La formazione italiana sarà inoltre rinominata in “KTM Scuderia Corse“, per confermare il legame con la casa austriaca.

L’obiettivo è di far bene sviluppando allo stesso tempo la moto, che parallelamente a questo programma, sarà al via dell’IDM Superbike in forma ufficiale con Didier Van Keymeulen e Stefan Nebel piloti, mentre nella Superstock 1000 internazionale sarà il team GoEleven PMS a portarla in pista con Denis Sacchetti e Pere Tutusaus.

Immagine: KTMScuderiaCorse.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

civs 2020

CIVS: il nuovo calendario 2020, sei tappe da agosto ad ottobre

cev estoril

CEV, scatta il 2020! Autorizzati i primi due round in Portogallo

CIV 2019

ELF CIV, si parte! Ecco il nuovo calendario 2020