CIV: Alex Polita Campione Italiano Superbike 2010

22 settembre 2010 - 3:32

Il primo “casco tricolore” della stagione 2010 è Alex Polita, nuovo Campione Italiano Superbike con una gara d’anticipo grazie al secondo posto raccolto a Misano Adriatico. Ventisei anni di Jesi, il “Pirata” è stato protagonista di una stagione regolare dove non è mai sceso dal podio: secondo al debutto a Vallelunga, vincitore a Monza, doppio podio al Mugello (3° e 2°) e anche nelle due prove di Misano Adriatico dove ha concluso sempre in seconda posizione. Ruolino di marcia senza alcuna battuta d’arresto con 121 punti raccolti e la possibilità di laurearsi con una gara d’anticipo campione 2010. Per Polita la stagione con il Barni Racing Team era iniziata con la definizione del programma nella Superstock 1000, “promosso” in corsa tra le Superbike nel mese di marzo. Una scelta che ha pagato portando a casa il quarto titolo nella propria personale carriera. Nel 2002 il primo successo nella Coppa Italia 600 Superstock, per poi passare nel CIV Supersport (2003°, 4° in classifica) e alle Superstock 1000, dove dal 2004 è stato protagonista in Italia ed Europa: titolo tricolore nel 2005, vittoria nella FIM Cup 2006 con la Suzuki del team Celani Race, squadra con la quale ha debuttato anche nel mondiale Superbike in un 2007 condizionato da un brutto infortunio. Nel 2008 il ritorno alle Stock 1000 con la Ducati del Team Sterilgarda GMB, concludendo al 3° posto nella serie internazionale, guadagnandosi nuovamente la promozione in Superbike. Purtroppo a poche settimane dal via della stagione 2009, per problemi di budget del team, Polita si ritrovò senza una sella, pur restando attivo nel corso del campionato tra World Supersport (Suzuki ufficiale del team Hoegee, chiusura del team dopo la tappa al Miller Motorsports Park), Superbike (di ritorno in Suzuki Celani) e CIV Superstock. Quest’anno l’accordo con il Barni Racing Team gli ha consentito di laurearsi Campione Italiano Superbike con tanta voglia di tornare nel mondiale 2011, non prima di dare il massimo e, senza pressioni, lottare per la vittoria nell’ultima prova stagionale del 17 ottobre al Mugello.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Biker

Poker Run sulle moto: un evento di grande successo

Superbike, Luca Bernardi

UFFICIALE Superbike: Luca Bernardi ecco il futuro, con Barni nel 2022-23

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK