I talenti Moto3 fateli crescere in Superbike

28 febbraio 2015 - 10:50

3 commenti

Real_SBK
8:03, 12 marzo 2015

Oddio, ci manca solo che la SBK diventi pure la culla dei bambocci viziati e arroganti che corrono in Moto3, a cui vanno aggiunti i piloti della orribile Moto2 ha rigettato. Almeno ai tempi dei Flammini arrivavano dalla Gp piloti di spessore della categoria regina come Chili, Biaggi, Checa, Melandri ecc.., signori che pena!!!! La Motogp e la SBK fratello e sorella sotto l’ombrello Dorna ? Si è vero, peccato che a differenza di prima una ormai conta 100 volte l’altra a livello di prestigio, mentre nell’era Flammini la SBK era una vera concorrente della Gp, nonostante una copertura mediatica nettamente inferiore. Ancora oggi per parlare di SBK in maniera prestigiosa bisogna andare a ripescare le leggende come Bayliss o Biaggi (era Flammini) perchè di leggendario la SBK della Dorna non ha semplicemente nulla!

userID_10694055
12:03, 3 marzo 2015

La proposta di mandare in Superbike i giovani piloti per farsi le ossa mi sembra una stupidata. Come mi sebra fuorilogo fare passare Miller dalla moto 3 alla motoGP. Per chi si prende? Inoltre non capisco perché criticate la moto2, solo perché gli italiani non primeggiano? O solo perché é come un monomarca? Lo spettacolo offerto é molto avvincente, le battaglie e i sorpassi si vedono dal via fino alla bandiera a scacchi, cosa volete di più?

Al momento é la Spagna a dimostrare come si costruiscono i campioni e lo fanno a casa loro, promuovendo il loro campionato ed il loro sistema. Certo questa supremazia da fastidio anche a me, ma sta alle federazioni nazionali trovare dei concetti per portare i talenti sulla scena internazionale e per farli crescere un passo alla volta, senza stravolgere i concetti del passato, non per tradizione, ma perché funzionano!

Il fattore psicologico nella competizione é molto importante, l’hanno capito tutti. La fiducia nei propri mezzi la si costruisce vincendo nelle diverse categorie, non di certo come ha fatto Miller!

Auguro a VR, oltre che a vincere il decimo iride, di gestire anche la squadra SBK Yamaha. Dubito però che possa fare veramente da trampolino per il motomondiale. Vedremo Loris Baz Cosa fa quest’anno.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto3: Lo spaventoso incidente di Ai Ogura

Moto3: Lorenzo Dalla Porta 2°, la grinta in un weekend difficile

Moto3: John McPhee regala il primo successo a Petronas Sprinta Racing