Lorenzo Baldassarri e Alex Marquez

Valentino Rossi spinge per Balda: “Pronto per la MotoGP”

Valentino Rossi punta su Lorenzo Baldassarri, Marc Marquez sul fratello Alex. Grande sfida per accaparrarsi l'unico posto libero in MotoGP per il 2020.

23 giugno 2019 - 18:14

Tra Lorenzo Baldassarri e Alex Marquez si prevede una strepitosa battaglia in Moto2. Soprattutto dopo l’annuncio di Avintia, disposto a riservare un posto in MotoGP ad almeno uno dei due giovani alfieri. Saranno i risultati, forse la vittoria del titolo mondiale a far pendere l’ago della bilancia verso il pilota italiano o quello spagnolo.

Tre vittorie, tre cadute e un 4° posto per Lory Baldassarri; tre vittorie nelle ultime tre gare e un podio per lo spagnolo del team Marc VDS. Una sfida che rispecchia la rivalità tra Valentino Rossi e Marc Marquez, che spingono entrambi per portare il proprio pupillo in classe regina. Alex comanda la classifica a quota 111, il Balda è 4° in classifica a -23 dalla vetta. Con dodici gare davanti tutto è possibile, ma i tempi già cominciano a stringere per il futuro. Infatti la sella Ducati del team Avintia potrebbe essere l’unica possibilità per accedere alla Top Class nel 2020, altrimenti non resterà che attendere la stagione successiva.

VALE SCOMMETTE SU LORY, MARC SUL FRATELLO ALEX

Ruben Xaus di Avintia-Ducati ha recentemente rivelato che vorrebbe un pilota Moto2 come esordiente per il prossimo anno. Ha fatto i nomi di entrambi, ma Lory Baldassarri è consapevole che bruciare le tappe potrebbe costargli caro. “Sarebbe un sogno che diventa realtà, ma preferisco andare avanti con una buona occasione e non rimanere lì per un anno e poi tornare in Moto2“. Il pilota marchigiano classe 1996 resta concentrato solo sulle prossime gare, ma difficile nascondere una certe pressione. Per la VR46 Academy sarebbe il terzo pilota nella massima serie. “Lavora sempre molto duramente quando ci alleniamo insieme, è sempre molto veloce e ha uno stile molto speciale, limpido, gentile e tecnico“, ha dichiarato Valentino Rossi.”Penso che sia pronto per la MotoGP, anche perché è molto alto“.

Dal canto suo Alex Marquez si dice pronto a restare in Moto2 fino al 2020, anche in caso di vittoria mondiale. Ma un posto in sella alla Ducati fa gola a tutti. “Conosco Balda da quando ha guidato contro mio fratello nel campionato spagnolo – ha detto Marc Marquez -. Sta vivendo una stagione fantastica, ma naturalmente sostengo mio fratello e cerco di aiutarlo… Balda ha uno stile di guida speciale quando si siede sullamoto, è alto e veloce. Sarà un avversario difficile per Alex“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi tra gli sceicchi: semaforo verde sulla 12 Ore di Abu Dhabi

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Zarco: “Dopo l’addio di Lorenzo il vento è cambiato”

Valentino Rossi e Lewis Hamilton a Valencia

Valentino Rossi-Lewis Hamilton: il video “pirata” è online