Valentino Rossi

Valentino Rossi: “In Academy troppo vecchi per la Moto3”

Valentino Rossi punta su Celestino Vietti nello Sky Racing Team VR46 per la classe Moto3. Ma ammette: "Abbiamo piloti troppo vecchi in Academy".

11 novembre 2019 - 14:48

In Australia Valentino Rossi si è subito congratulato con il connazionale Lorenzo Dalla Porta per aver conquistato il titolo Moto3. Un’occasione mancata per l’Academy e per lo Sky Racing Team VR46, dove ha gareggiato nel finale di stagione al posto di Romano Fenati. Una collaborazione che non ha portato buoni risultati, con nessuna top-10 in sette gare. “Diciamo che c’è stato un tempo in cui mi sarebbe piaciuto entrare nella VR46 – ha detto il 22enne di Montemurlo -. Perché ti alleni sempre con piloti che vanno forte ed è una bella cosa. Ti diverti tanto e il tuo livello cresce: con attorno corridori forti cerchi sempre di dare il massimo. Ora comunque sto lavorando molto con il mio allenatore”.

I tempi non erano ancora maturi, tre anni dopo diventa campione del mondo di Moto3, una classe difficile in cui il team di Valentino Rossi stenta ad eccellere. Quest’anno buoni risultati li ha portati Celestino Vietti, che il prossimo anno sarà affiancato dal ‘veterano’ Andrea Migno. Ma nella classe cadetta il Dottore lamenta delle difficoltà nel cambio generazionale. “[Dalla Porta]Ha corso con noi nella squadra Sky, ma sfortunatamente ha avuto un infortunio alla spalla, quindi non ha potuto sfruttare al massimo il suo potenziale. Abbiamo comunque lavorato bene insieme“.

Può vantare due titoli mondiali in Moto2 con Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia, ma “Sfortunatamente sembra che abbiamo un gruppo di piloti che sono già troppo vecchi per la Moto3! Quindi sono pronti per la Moto2. Per me però l’anno prossimo con Vietti possiamo combattere… L’Italia ha vinto alcuni campionati in Moto2 – ha sottolineato Valentino Rossi -. Questo è importante“. Da qui l’idea, ancora in fase embrionale, di aprire in futuro le porte dell’Academy a giovani piloti stranieri. Trovare talenti veloci in patria non è facile, ma da qui a breve lo Sky Racing Team VR46 urge di una nuova promessa in Moto3 da affiancare a Celestino.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi ad Abu Dhabi

Valentino Rossi sul podio della 12 Ore del Golfo: 1° nella categoria Pro Am

Valentino Rossi 6° nella prima manche della 12 Ore del Golfo

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Ho dimostrato di meritare la Yamaha”