VIDEO Johann Zarco pilota coraggioso. Rebus Jorge Lorenzo

Johann Zarco disputerà le ultime tre gare stagionali in sella alla Honda RC213V, mentre il futuro di Jorge Lorenzo sembra un rebus.

16 ottobre 2019 - 18:20

Johann Zarco sarà certamente ricordato per le sue scelte coraggiose. Ha rinunciato a un contratto annuale con KTM pur di chiudere definitivamente una situazione personale al limite dell’imbarazzante. Non ha mai trovato la vera sintonia con la RC16, una moto sin troppo aggressiva per il suo stile di guida. Ha per il momento messo da parte il progetto di collaudatore Yamaha. I dialoghi erano ben avviati, mancava soltanto la firma, poi Honda gli ha messo sul tavolo la sua proposta.

Il destino di Johann Zarco passa certamente per Phillip Island, Sepang e Valencia. Tre gare dove potersi giocare una piccola chance di prendere il posto di Jorge Lorenzo nella stagione 2020. Ma Alberto Puig fino a qualche settimana fa ha richiamato al rispetto dei contratti e quello con il maiorchino scade alla fine del 2020. Il francese è ben consapevole del rischio: “Sono davvero grato per questa opportunità e farò del mio meglio per ottenere buoni risultati. Queste potrebbero essere le mie ultime tre gare per molto tempo”.

Una mossa che non esclude definitivamente la possibilità di intraprendere la strada di collaudatore per Yamaha dal prossimo anno. D’altronde Zarco salirà in sella ad una RC213V con specifiche 2018, quella di Takaaki Nakagami. Una moto che ha poco a che fare con la moto iridata di Marc Márquez. Soprattutto per quanto concerne motore e telaio. Questo potrebbe agevolare il suo debutto in Honda, dal momento che, a detta di Crutchlow, la moto precedente è più guidabile e consente di avere maggior stabilità in frenata. Per l’ex pilota KTM si tratta di un’opportunità più unica che rara, non poteva certo perdere questo treno. Ma adesso l’attenzione sembra spostarsi sul box di Jorge Lorenzo. Cosa accadrà se Johann Zarco riuscirà a fare meglio del pentacampione?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a Valencia

Valentino Rossi: “Honda preparata all’addio di Lorenzo”

Johann Zarco a Valencia

MotoGP: Crutchlow-Zarco, ballottaggio per il posto di Lorenzo

marquez dovizioso vinales rins rossi morbidelli

MotoGP Valencia, Márquez: “Una sorpresa per tutti. Jorge vero campione”