MotoGP: Valentino Rossi “La spalla mi sta dando problemi”

Ancora non al meglio della condizione in Aragona

17 settembre 2010 - 14:04

Nonostante la quarta posizione nelle prove sul bagnato del pomeriggio, Valentino Rossi è complessivamente soddisfatto del venerdì disputato sul circuito di Motorland Aragon. Il pilota di Tavullia si dice ancora limitato dalla spalla infortunata, sebbene la gamba non gli crei più alcun tipo di problema. Davanti a sé in classifica nel secondo turno, si è ritrovato i due piloti che gli hanno soffiato il titolo nel 2006 e 2007 (Nicky Hayden e Casey Stoner), e colui che probabilmente sarà l’iridato di quest’anno, ovvero l’attuale compagno di squadra Jorge Lorenzo, in un mix di presente e futuro per il nove volte campione del mondo.

“Sono molto contento di avere quattro sessioni di nuovo qui”, commenta Valentino Rossi, “specialmente oggi poiché abbiamo potuto provare la moto sia su asciutto che su bagnato. Abbiamo raccolto molte informazioni; questa mattina sull’asciutto ho concluso sesto, ma nel pomeriggio su pista bagnata sono risultato quarto ed ero molto contento, perché è passato tanto tempo dall’ultima volta che ho provato in questa condizione.

Dobbiamo migliorare il setting perché non siamo al meglio, ma sono contento di questo inizio. La mia gamba è davvero a posto ora, ma la spalla mi sta dando problemi, e sappiamo che dobbiamo gestire la situazione in questo modo fino al termine della stagione. E’ più facile sul bagnato per la spalla, ma vorrei comunque correre sull’asciutto perché questo tracciato è divertente da guidare.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Avevo ragione a dubitare di Avintia”

espargaro motogp

MotoGP, Aleix Espargaró: “La trazione KTM? Mi sentivo in Moto2”

MotoGP Portimao 2020

MotoGP, Valentino Rossi: “Portimao come sulle montagne russe”