MotoGP Sepang: Qualifiche, Pole position di Dani Pedrosa

Il pilota spagnolo riesce ad avere la meglio sui rivali e porta a casa la pole position a Sepang. In prima fila Johann Zarco ed Andrea Dovizioso, mentre Marquez è settimo.

28 ottobre 2017 - 7:05

Dani Pedrosa torna in pole position: dopo una guerra a colpi di tempi cronometrati, il pilota di Sabadell scatterà davanti a tutti per la terza volta in questa stagione, dopo un digiuno che durava dal Gran Premio di Catalunya. Accanto a lui ci saranno Johann Zarco ed Andrea Dovizioso, che spera in una rimonta difficile ma che vedrà il rivale iridato Marc Marquez, caduto all’inizio della Q2, scattare dalla settima casella in griglia (qui gli orari delle dirette tv)

Come ci si poteva aspettare, la conquista della pole position non è stata sicuramente una faccenda scontata: Pedrosa, Lorenzo, Zarco e Vinales battagliano a lungo per la prima piazza in griglia, una lotta nella quale si inserisce in seguito anche Marquez, ‘in ritardo’ a causa di una caduta avvenuta alla curva 15 nei primi momenti della sessione. Gli ultimi attimi però sono ancora più concitati, con tutti i piloti autori di parziali da record: sarà Dani Pedrosa a beffare i rivali conquistando la 49° pole position in carriera, davanti al rookie Johann Zarco ed alla Ducati di Andrea Dovizioso. Apre la seconda fila Valentino Rossi, che precede di pochi centesimi il compagno di squadra Maverick Vinales ed a Jorge Lorenzo, mentre il leader iridato Marc Marquez chiude in settima posizione, seguito dalle due Suzuki di Alex Rins ed Andrea Iannone. Chiudono la classifica della Q2 Cal Crutchlow, scivolato a fine sessione alla curva 7, davanti a Jack Miller ed a Pol Espargaro.

Dopo quanto visto già nel corso della quarta sessione di prove libere, è soprattutto Alex Rins a mettersi in mostra in Q1, stampando un 2:00.138 che gli assicura l’accesso alla Q2. Dietro di lui sembra farcela Danilo Petrucci, ma avrà la meglio invece Pol Espargaro, miglioratosi negli ultimi minuti e scivolato alla curva 12 poco dopo l’esposizione della bandiera a scacchi. L’italiano del team Pramac rimane così fuori dalla lotta per la pole position e scatterà dalla tredicesima casella in griglia. Da registrare anche la scivolata alla curva 11 di Loris Baz, avvenuta quando stava realizzando un gran giro e quindi solo diciassettesimo, alla quale aggiungiamo la caduta alla curva 5 di Michael van der Mark, che partirà dal fondo.

MotoGP™ World Championship 2017
Sepang International Circuit
Classifica Q2

1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 322.9 1’59.212
2 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 320.2 1’59.229 0.017 / 0.017
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 324.2 1’59.236 0.024 / 0.007
4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 318.3 1’59.498 0.286 / 0.262
5 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 322.1 1’59.538 0.326 / 0.040
6 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 322.0 1’59.622 0.410 / 0.084
7 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 320.9 1’59.694 0.482 / 0.072
8 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 316.8 1’59.992 0.780 / 0.298
9 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 315.9 2’00.119 0.907 / 0.127
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 318.6 2’00.181 0.969 / 0.062
11 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 319.6 2’00.326 1.114 / 0.145
12 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 319.0 2’00.770 1.558 / 0.444

La griglia di partenza

1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda
2 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati
4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha
5 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha
6 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati
7 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda
8 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki
9 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda
11 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda
12 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM
13 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati
14 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati
15 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati
16 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM
17 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati
18 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
19 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda
20 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati
21 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati
22 60 Michael VAN DER MARK NED Monster Yamaha Tech 3 Yamaha

MotoGP Sepang Gli orari delle dirette TV

MotoGP Sepang Le quote degli scommettitori

MotoGP Sepang Danilo Petrucci “Io spero che piova”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Maverick Vinales, #JapaneseGP

MotoGP Maverick Vinales nel mirino di Ducati 2021?

Valentino Rossi a Motegi

Motegi, Valentino Rossi: “Partire da dietro è come nella giungla”

marc marquez motegi

MotoGP, Motegi: Dominio Márquez, Quartararo Rookie dell’Anno