MotoGP: Pedrosa “Importante non fare errori a Silverstone”

Il pilota spagnolo è motivato per Silverstone

14 giugno 2010 - 12:05

Lo spagnolo Dani Pedrosa si appresta ad affrontare il fine settimana anglosassone di Silverstone con il morale più che alto, vista la vittoria ottenuta due week-end fa sul circuito toscano del Mugello. Il numero 26 Honda HRC, come del resto tutti gli altri piloti MotoGP, dovranno far esperienza della nuova configurazione del circuito inglese direttamente in pista, viste le importanti modifiche apportate alla pista per questa che è la stagione del ritorno sul circuito della classe regina dei prototipi ai due ruote. Il momento della stagione è cruciale per il catalano, se vuole candidarsi ufficialmente come serio pretendente al titolo contro il capo classifica Jorge Lorenzo.

“Arriviamo a Silverstone in buona forma dopo la vittoria ottenuta al Mugello“, ammette Dani Pedrosa. “Abbiamo davvero avuto un bel week-end in Italia e sia io che il team dobbiamo fare il massimo per mantenere questa inerzia. Non so dire molto su Silverstone. Ho visto qualche gara nel passato per visionare un po’ il circuito, ma hanno fatto delle modifiche e penso che il layout sarà un po’ diverso rispetto alla Formula Uno, quindi dobbiamo vedere da noi stessi. Per ciò che ho visto pare essere un circuito veloce, da percorrere ad elevata velocità, con molte curve da prendere a pieno gas.

Sembra un circuito vecchio stile, forse comparabile ad Assen, la versione precedente l’accorciamento. Inizieremo venerdì senza alcun tipo di conoscenza precedente, ma è lo stesso per tutti quindi spero di potermi adattare il più velocemente possibile, per potermi preparare per la gara. Abbiamo tre round di fila ora – Gran Bretagna, Olanda e Catalunia – e sarà davvero importante il non fare errori e mantenere una costanza nei risultati.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

dovizioso ducati motogp

MotoGP, Casey Stoner: “Ducati non può permettersi di perdere Dovizioso”

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Pol si pentirà di passare alla Honda”

acosta red bull rookies cup

Red Bull Rookies Cup, Austria: Pedro Acosta al fotofinish in Gara 1