MotoGP Misano, Prove 1: Viñales-Aprilia al top prima dell’acquazzone

Maverick Viñales ed Aprilia comandano le prime prove libere su Joan Mir e le Ducati. Turno interrotto dall'arrivo della pioggia.

17 settembre 2021 - 10:48

Turno di libere nel segno di un binomio al secondo Gran Premio. Maverick Viñales e Aprilia infatti si fanno vedere fin dai primi minuti nelle zone alte della classifica, con Joan Mir, Francesco Bagnaia (con qualche intoppo) e Jack Miller a seguire. Ma questo in condizioni di pista asciutta, poi arriva la pioggia a bloccare i lavori ed a congelare i risultati, che quindi rimangono questi citati. Il pilota spagnolo e la casa di Noale comandano così per la prima volta un turno di prove MotoGP. Il resoconto del turno e gli orari del Gran Premio.

Prove libere 1

Ritorni, novità e wild card per questo appuntamento al Misano World Circuit. Maverick Viñales e Aprilia sono al secondo GP insieme (ricordiamo che hanno svolto due giorni di test su questa pista), ma c’è anche il rientro dall’infortunio di Franco Morbidelli, alla prima con Monster Yamaha (rieccolo in tandem con Quartararo). Senza dimenticare il ritorno alle corse di Andrea Dovizioso coi colori Petronas Yamaha SRT. In più, truppe Ducati e Honda con un pilota in più, visto che sono in azione i tester Michele Pirro e Stefan Bradl.

Non mancano aggiornamenti, come ad esempio le prove di telaio in casa KTM factory, od uno sviluppo del dispositivo holeshot sulle Aprilia. Ed è proprio la new entry della casa di Noale a farsi vedere spesso e volentieri nelle zone alte della classifica, a precedere l’iridato 2020 Mir e le Ducati del team factory (con Bagnaia rallentato da un problema tecnico poi risolto). A 12 minuti dalla fine però ecco la temuta pioggia che inizia a scendere copiosa, anzi è un vero e proprio acquazzone.

Tutti rientrano al box, in attesa per qualche minuto prima che qualcuno azzardi un’uscita in pista con gomme da bagnato. Rins e Mir sono i primi ad affrontare queste nuove condizioni, seguiti dal duo HRC, per qualche tornata (con molta precauzione) sotto la pioggia sempre più fitta. Chiaramente la classifica è ormai congelata: Maverick Viñales e Aprilia quindi comandano per la prima volta una sessione di prove MotoGP. A poca distanza c’è Joan Mir, seguono le rosse di Pecco Bagnaia e Jack Miller.

La classifica 

I migliori settori

Foto: Instagram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alessio Salucci e Valentino Rossi

MotoGP, Alessio Salucci: “Senza Valentino Rossi tutto sarà diverso”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Ritorna Brivio? No nella nostra squadra”

morbidelli motogp

MotoGP, Morbidelli: “Curioso spettatore dell’ultimo GP di Valentino a Misano”