MotoGP Misano: Pecco Bagnaia vola, pole con record assoluto!

Pecco Bagnaia mette il turbo in qualifica: pole in casa frantumando il record della pista! Doppietta Ducati con Jack Miller, ma quante cadute.

18 settembre 2021 - 14:54

Sembra davvero che il primo trionfo ad Aragón gli abbia dato la carica che cercava. Francesco Bagnaia è un missile soprattutto in queste qualifiche: arriva la pole position con nuovo record assoluto! Niente male finora il fine settimana di casa a Misano. Ma anzi è doppietta Ducati in prima fila, con Jack Miller secondo, mentre in terza piazza il leader MotoGP Fabio Quartararo (con caduta finale) interrompe quella che altrimenti sarebbe stata una top 4 tutta rossa. A seguire infatti ecco Jorge Martín e Johann Zarco, anche loro belli carichi per la tappa di casa del costruttore di Borgo Panigale. Non mancano svariate cadute, su tutti di nuovo Marc Márquez e Valentino Rossi. Tutti gli orari del Gran Premio.

Q1: avanti Bastianini e Marc Márquez 

Bastianini, Morbidelli, i due Márquez, Pirro, Marini, tutte le KTM, il duo Petronas, Nakagami e Bradl sono i protagonisti di questa prima sessione di qualifiche MotoGP. Presto a referto però un altro incidente per Valentino Rossi, a terra stavolta alla curva 15: una caduta che segna la fine prematura del suo turno. Pochi minuti dopo scivolano anche Brad Binder (curva 2) e Takaaki Nakagami (curva 9), conclusione anzitempo anche per loro, con l’alfiere LCR in particolare che era in casco rosso… È battaglia serrata, ma infine in vetta si piazza Enea Bastianini, con un vantaggio di circa un decimo su Marc Márquez. Da registrare per il nostro rookie una scivolata nel giro di rientro, senza conseguenze.

Q2: Pecco Bagnaia mette il turbo 

Completata la lista dei 12 protagonisti che affrontano il secondo turno di qualifica, ora si fa sul serio per le prime caselle in griglia di partenza. È un susseguirsi di giri veloci, con le Ducati, Quartararo, Aleix Espargaró e Marc Márquez in particolare a contendersi fin da subito le primissime posizioni della classifica. Il pluricampione di Cervera (a tratti in scia al duo Ducati factory) e lo spagnolo di Aprilia però chiudono anzitempo per due differenti scivolate. Pecco Bagnaia intanto vola in vetta riscrivendo il record assoluto, cade invece Quartararo! Non è in dubbio la sua terza piazza, ma è doppietta rossa in prima fila con Jack Miller 2°.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

I migliori settori 

Foto: Marzio Bondi

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Francesca Novello a Misano

Francesca Novello e il primo incontro con Valentino Rossi: “Che figo!”

MotoGP, Pecco Bagnaia a Misano

MotoGP, Ducati KO a Misano: la maledizione della curva 15

casadei torres motoe

MotoE 2022: Mattia Casadei in Pons Racing col campione Torres