oliveira motogp

MotoGP: Miguel Oliveira, il benvenuto al 2021 coi colori KTM factory

Miguel Oliveira più carico che mai in vista della stagione MotoGP 2021. Ecco le prime immagini del pilota portoghese con i colori KTM factory.

1 gennaio 2021 - 16:56

Registreremo vari cambiamenti in MotoGP in questo 2021. Ce lo ricorda ad esempio Miguel Oliveira, che ha atteso poche ore prima di mostrarsi nelle sue nuove vesti. Quest’anno infatti sarà pilota del team Red Bull KTM Factory, quindi un punto di riferimento per la casa di Mattinghofen. Scontato dire che ci si aspetta molto da lui ancora di più dopo le splendide vittorie ottenute nell’annata appena lasciata alle spalle.

Un bel saluto al 2021 per il portoghese, unico rappresentante del suo paese ed ormai una concreta realtà nel Motomondiale. Le aspettative per l’anno nuovo? “Vogliamo lottare per il titolo e se possibile vincerlo” ha recentemente dichiarato Stefan Pierer a Speedweek. Obiettivi ambiziosi, ma nulla di irreale. KTM è stata la struttura che più è cresciuta, soprattutto nell’ultimo anno, quindi certamente gli avversari sono più che avvisati.

“Abbiamo raggiunto e persino superato i nostri obiettivi” aveva ammesso sempre Pierer riguardo la stagione appena conclusa. Le vittorie poi sono arrivate proprio con i due piloti che comporranno la struttura ufficiale 2021. Brad Binder e Miguel Oliveira, ragazzi che hanno lasciato un bel segno anche nelle categorie minori. La fabbrica austriaca sogna in grande, l’alfiere portoghese non vede l’ora di dimostrare quanto vale… Le premesse per un 2021 da protagonisti ci sono tutte.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto3: Mario Suryo Aji, preparazione mondiale al Mandalika Circuit

bagnaia miller ducati motogp

MotoGP: il Ducati Team di Bagnaia e Miller si presenta a fine mese

MotoGP, Pablo Nieto e Valentino Rossi

Pablo Nieto: “Valentino Rossi può seguire la strada di mio padre”