Team HRC Marc Marquez

MotoGP: Marc Márquez a quota 200 GP ad Aragón

Dopo il successo a Misano, Marc Márquez punta al bis per festeggiare i 200 GP. Jorge Lorenzo, ancora non al top, vuole avvicinarsi ancora ai primi.

18 settembre 2019 - 16:43

Repsol Honda Team si presenta alla terza tappa di casa della stagione per i suoi piloti. Marc Márquez, reduce dalla vittoria a Misano, vorrà ripetersi per festeggiare al meglio il GP numero 200, su un tracciato che presenta una curva a suo nome. Per Jorge Lorenzo, il MotorLand Aragón rappresenta un’altra occasione per recuperare fisicamente (non è ancora al 100%) e cercare di avvicinarsi alle prime posizioni.

Marc Márquez arriva con ben 93 punti di vantaggio sul primo dei rivali, ma non per questo non punta costantemente al successo. “Non vedo l’ora di correre di nuovo” ha detto il campione di Cervera. “Ad Aragón mi sento come a casa, è molto vicina alla mia città natale. I miei concittadini quindi si muovono per venirmi a vedere, sentire il supporto dei fan è sempre una motivazione in più. Non cambia il nostro approccio al fine settimana, dobbiamo spingere e dare sempre il massimo.”

Jorge Lorenzo, che sta ancora recuperando dalla doppia frattura alle vertebre, proverà ancora una volta a ridurre il ritardo dai piloti di testa. “Aragón è un circuito che mi piace, in passato abbiamo ottenuto buoni risultati” ha dichiarato il maiorchino. “A Misano avevamo iniziato bene, sono sicuro che potremo essere competitivi. L’obiettivo è di avvicinarci costantemente ai primi, sto migliorando fisicamente e voglio fare meglio di Silverstone e Misano. Sarà bello correre davanti ai fan di casa prima del tour asiatico.”

Foto: Marco Lanfranchi

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, siluro Puig a Yamaha e Ducati: “Honda è una moto facile”

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Vorrei vedere i dati di Jorge Lorenzo”

Jorge Lorenzo ex pilota MotoGP

MotoGP, Gigi Dall’Igna: “Su Jorge Lorenzo decisione sbagliata”